Volley femminile serie d

Girone B, la Tigullio cade ancora, Campomorone più vicinarisultati

Easter Volley

Genova. Seconda sconfitta consecutiva per la Tigullio volley project, che vede ora avvicinarsi il Campomorone, vittorioso ieri pomeriggio: solo tre punti separano le due squadre in classifica, ora più aperta che mai.

È stata la Normac Albaro a compiere l’impresa, espugnando il campo di Santa Margherita Ligure; la Tigullio ha ceduto solo al tie break, però, dopo un incontro appassionante e combattuto. Il quinto set è stato deciso solo 15-11 a favore delle ospiti, al termine di un crescendo di emozioni che ha caratterizzato il sabato sera. I due punti sono preziosissimi per le ragazze di Albaro, che così non perdono il ritmo delle squadre subito davanti a loro e possono ambire a sorpassarle nelle prossime tornate.

Vittoria netta per la Agv Campomorone, che ha travolto 3-0 la Vbc Casarza Ligure; incontro in mano alle padrone di casa fin dal principio, a Campomorone si è svolto un altro atto dell’inseguimento a quelle che sembravano poter essere le dominatrici assolute del campionato, ora impegnate in una crisi inattesa. La Agv ha così ridotto ulteriormente il margine nel girone, sceso a soli tre punti.

Terza in classifica, la Spedia volley ha conquistato bottino pieno a Santo Stefano Magra, superando la Volley Villafranca; poco spazio per le padrone di casa, che in tre set hanno ceduto incontro e punti alle più agguerrite ospiti, capaci in questo modo di sorpassarle in classifica. Lo scontro diretto si è quindi risolto a vantaggio dello Spedia, che si inserisce al terzo posto in classifica.

Altro sorpasso in classifica è stato quello della Albaro Nervi sulla Asd Vivisemm; le due società si sono sfidate per cinque set estremamente combattuti, con le padrone di casa sotto per due set a zero e incapaci di chiudere contenere le ospiti. Solo nella seconda metà gara la Vivisemm ha ripreso in mano le redini dell’incontro, cedendo però al tie break per 15-11.

La Colle ecologico Uscio, infine, ha superato sul terreno di casa di Moconesi la Chiavari united per 3-1; sopra le ospiti, le padrone di casa hanno infine prevalso con tre set combattuti punto a punto, conquistando quindi i tre punti in classifica.