Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genovesi quasi perfette all’esordio in campionato

In serie B esordio senza derby per le cinque squadre genovesi. Successi per Rapallo, Arenzano, Sturla e Sestri. Cade l'Aragno a Torino

Comincia il campionato di Serie B maschile di pallanuoto, con ben cinque genovesi impegnate. Nella prima giornata non ci sono stati derby, a meno di non considerare come tale quello fra Lerici e  CN Sestri, in cui i sestresi hanno avuto la meglio imponendosi per 12 a 9 nelle acque di levante.

Vittoria anche per la Sportiva Sturla che conferma di avere obbietivi importanti regolando 9-4 la Firenze Pallanuoto in una partita tutt’altro che semplice. Bene anche la Rari Nantes Arenzano che raddoppia le vittorie sulle fiorentine. I biancoverdi infatti hanno prevalso sull’Acquasport Firenze per 5-3.

Senza storia la partita del Rapallo Nuoto che ha regolato il Nuoto Livorno per 10-5. Risultato prevedibile sia per la forza dei biancoblu che per l’organico ancora in fase di assestamento dei toscani. Unica nota storta di giornata è stata la sconfitta dell’Aragno Rivarolesi in trasferta a Torino contro la Dinamica per 8-3.

Con un campionato ancora lunghissimo, tutto può accadere, ma è importante fare punti vista la competitività presente in questa stagione. Nel prossimo turno iniziano i derby, che infiammeranno le piscine genovesi. Proprio l’Aragno ospita Rapallo, in una partita che i padroni di casa dovranno giocare alla morte per strappare punti all’ottima compagine biancoblu.

La prima genovese in acqua sarà, però Arenzano che fa visita al Nuoto Livorno alle 17:30, mentre alle 21:30 va in scena Sestri – Sturla.