Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: protesta del Blocco Studentesco contro il contributo volontario

Più informazioni su

Genova. Il Blocco Studentesco prosegue con le sue azioni di protesta contro il contributo volontario, la tassa solo formalmente volontaria che gli studenti pagano per iscriversi a scuola.

Oggi all’istituto Marco Polo i militanti hanno effettuato un blitz con bandiere, fumogeni e striscione: “Non farti truffare, il contributo volontario non pagare!”.

“Ogni anno le scuole richiedono il pagamento di questo contributo – spiega il responsabile del Blocco Studentesco genovese Frola – che è volontario solo nel nome. Noi invitiamo gli studenti a non pagare questa tassa, anche in quanto gravosa per le tasche di molti. L’istruzione dovrebbe essere completamente gratuita, e non è con questo trucchetto che si può risanare la scuola pubblica: ci vorrebbe un cambiamento radicale, ed è per ottenere questo cambiamento che il Blocco Studentesco lotta e protesta al fianco degli studenti.”