Quantcast
Il concerto

Genova, i “bambini di ieri” in delirio per Cristina D’Avena

Coriandoli sparati in cielo per l'apoteosi di "Occhi di Gatto". La cantante: "Sognate di più"

Genova. Migliaia di persone hanno affollato ieri sera piazza Matteotti per il concerto di Cristina D’Avena. Molti i trenta-quarantenni che hanno trascinato i propri figli per rivivere i brani che hanno segnato la loro infanzia.

La cantante ha ripercorso una carriera molto lunga partendo dai Puffi, passando per Pollon, Mila e Shiro, Denver, È quasi magia Johnny. Anche qualche “fuori programma” in scaletta, con le sigle di Dragon Ball e i Pokemon, repertorio estraneo e decisamente più recente.

Sulle note di Occhi di Gatto l’apoteosi: coriandoli sparati al cielo “stile Champions League”. E ai fan in visibilio la cantante bolognese ha fatto un invito: “Sognate di più”.

leggi anche
  • Febbre cartoni animati
    Cristina D’Avena e tutti gli altri eventi del fine settimana
  • A tursi
    A Genova -11% di bambini in 6 anni. Comune: “Ridimensionare scuole infanzia”