Quantcast
Viabilità

Fontanabuona a passo più lento, da febbraio limite dei 50 km/h

strada provinciale fontanabuona

In molti centri abitati c’era già, dal 1 febbraio il limite dei 50 km/h si esente anche alle zone extraurbane. Lo ha deciso la Città Metropolitana, uniformando così la provinciale 225 della Fontanabuona, dall’incrocio con la provinciale 77 di Boasi nel Comune di Lumarzo sino a Carasco.

Il limite era già in vigore nei centri abitati dei Comuni di Carasco, San Colombano Certenoli, Cicagna, Moconesi, Neirone, Tribogna e Lumarzo.

“I tratti esterni – spiegano i tecnici della Città metropolitana – sono di lunghezza molto limitata e le ripetute e frequenti variazioni della velocità massima consentita fra tratti urbani ed extraurbani lungo il percorso esponevano gli automobilisti, anche involontariamente, al rischio di violazioni del limite che è stato perciò uniformato”.