Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Favole a Sestri Levante: scatta il via per partecipare al Premio Andersen

Sestri Levante. Scatta il via per partecipare alla 49/ma edizione del Premio Andersen – Baia delle Favole, concorso letterario punto di riferimento per la letteratura per l’infanzia. Il concorso è aperto agli autori stranieri, che possono partecipare con fiabe in lingua inglese, francese, tedesca, spagnola, araba, cinese e russa. Le opere potranno essere inviate agli organizzatori (www.andersenpremio.it) da domani al 31 marzo. La premiazione avverrà invece a giugno. Il festival affronterà quest’anno il tema delle “passioni” e uno dei suoi momenti più importanti, la sezione “Realtà del mondo”, sarà dedicata alla Tunisia.

Sono più di 1.000 le favole attese dagli organizzatori dell’evento presentato in Regione dal sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio, dall’assessore regionale alla Cultura e alle Politiche giovanili Ilaria Cavo e dal direttore artistico Leonardo Pischedda. “In palio ci sarà un premio economico e la pubblicazione della favola più bella”, spiega Ghio.

Quattro le sezioni di autori in gara: scuola materna (da 3 a 5 anni), bambini (da 6 a 10 anni), ragazzi (da 11 a 16 anni) e adulti (oltre i 17 anni). Una giuria di prestigio internazionale darà il voto agli elaborati. Dal 1967 la commissione di lettura è presieduta da David Bixio, inventore del premio in onore del celebre scrittore Hans Christian Andersen, che a Sestri Levante soggiornò, innamorandosene.

Madrina dell’edizione 2016 sarà Ambra Angiolini. La premiazione avverrà sabato 11 giugno in occasione della 19/ma edizione dell’Andersen Festival, la grande kermesse
internazionale di spettacoli all’aperto in programma a Sestri Levante da giovedì 9 a domenica 12 giugno 2016.

Infine l’assessore regionale alla Cultura, Formazione e Politiche Giovanili Ilaria Cavo ha proposto la creazione di “una sezione di Orientamenti per valorizzare il Premio Andersen, punto di riferimento internazionale della letteratura per l’infanzia e coloro che verranno premiati in questa 49° edizione”.