Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dalla Banda Osiris al mercatino di Forte dei Marmi: gli appuntamenti a Genova e provincia

All'Acquasanta domenica la tradizionale benedizione degli animali. Tra gli spettacoli Fausto Paradivino e le favole alla "web-cam" ispirate a Gianni Rodari

Più informazioni su

Genova. Archiviate feste e panettoni il primo weekend dopo la Befana comincia con la musica: questa sera, sabato 9 gennaio sul palco del Teatro Archivolto si esibisce la Banda Osiris, con lo spettacolo Le dolenti noti, un viaggio musical-teatrale ai confini della realtà.

Sempre questa sera Enzo Paci, reduce dal programma televisivo Colorado, presenta al teatro Govi di Bolzaneto lo spettacolo Comichiamo Bene per una serata tutta da ridere.

Domani alle 16 al teatro della Tosse, vanno in scena le Favole al (video) telefono, liberamente ispirate alle storie di Gianni Rodari. Lo spettacolo racconta di due genitori in giro per l’Europa per lavoro. Ogni sera, in videochiamata con i propri figli, raccontano una piccola favola usando la webcam del computer. Favole brevi che hanno per protagonisti cartoline, piccoli oggetti, souvenir, fiori e biscotti che trasportano lo spettatore in un mondo fantastico. Ed è attraverso queste piccole favole che si snoda un rapporto delicato e fragile, in cui la distanza aumenta il bisogno di affetto.

Sempre alla Tosse ma questa sera per Il macello di Giobbe, di e con Fausto Paravidino. Lo spettacolo racconta la crisi economica; sullo sfondo di un macello biblico, di cui sono vittime il buon Giobbe e la sua famiglia, in cui si affrontano il Dio dell’avvenire, figlio e del denaro, e il vecchio Dio stanco, quello che Giobbe interpella, e che resta muto e indifferente.

Per gli amanti dello shopping domani, domenica 10 gennaio alla Mercatino di Forte dei Marmi

Domenica 10 gennaio a Marina di Genova Aeroporto torna il Mercatino di Forte dei Marmi, aperto al pubblico dalle 8.00 alle 19.00, con tanti prodotti di qualità. A Chiavari invece, oggi e domani cìè il mercatino dell’antiquariato per le vie del centro storico

Questa mattina visite guidate alle 9,30 e alle 11 presso il Cimitero Monumentale di Staglieno . Il costo di ciascuna visita è di 5€ intero, 4€ ridotto, (gratuito per bambini di età inferiore ai 12 anni). I biglietti si possono acquistare presso tutti gli IAT (Informazione Accoglienza Turistica).

Domani infine, (domenica 10 gennaio) al Santuario di Nostra Signora dell’Acquasanta si tiene la tradizionale festa di Sant’Antonio Abate, per onorare il protettore degli animali. I festeggiamenti, organizzati dai padri Araldi della Buona Novella in collaborazione con il gruppo dei volontari del Santuario, iniziano alle 14.00 con l’apertura dello stand gastronomico, mentre dalle 15.00 in onore di Sant’Antonio, sul vasto piazzale si tiene la benedizione degli animali e dei mezzi di trasporto, cui fa seguito la distribuzione del pane di S. Antonio.

Per tutti gli altri appuntamenti consultate la nostra Agenda eventi