Genova-sestri levante

Dal 14 febbraio un nuovo treno per i pendolari del Tigullio

Trenitalia, consegnato alla Regione Liguria il nuovo Vivalto

Tigullio. “Abbiamo mantenuto l’impegno preso in consiglio regionale e abbiamo introdotto un nuovo treno sulla linea Genova-Sestri Levante per andare incontro alle richieste dei pendolari che dal ponente genovese devono raggiungere, in uscita dal lavoro, le località del Tigullio”.

Lo comunica l’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Berrino annunciando una novità importante e molto richiesta dai lavoratori che entrerà in vigore dal 14 febbraio. “La soluzioni individuata – dice l’assessore Berrino – è il frutto di un approfondimento con i tecnici di Rfi e Trenitalia e del dialogo con il territorio”.

La nuova programmazione prevede un nuovo treno con partenza da Genova Principe alle 17.35 – arrivo a Brignole alle 17.41 e partenza alle 17.44 – con arrivo a Sestri Levante alle 18.35 (fermate a Nervi, Recco, Rapallo e Chiavari).

“Questa soluzione consente ai tanti pendolari del Tigullio e del Golfo Paradiso che lavorano nella zona di Sestri Ponente – dice Berrino – di poter avere una coincidenza veloce da Principe che li riporti a casa ogni sera”. Il nuovo treno, infatti, permette agli utenti di prendere a Sestri Ponente il Regionale 21061 delle 17.10 (Genova Brignole ore 17.33) e interscambiare con il nuovo servizio nelle stazioni di Principe o di Brignole.

leggi anche
treno Vivalto
Regione
Treno Riva Trigoso-Levanto, Tosi: “Il M5S lavora, il Pd dorme e poi si prende i meriti”
treno, pendolari
Appello dalla regione
Riva Trigoso, gli operai escono alle 22 e il treno parte alle 21.58: “L’orario venga modificato”
treno Vivalto
Cronaca
Posticipato il treno per gli operai di Fincantieri, Muzio: “Soddisfatto”
Trenitalia, consegnato alla Regione Liguria il nuovo Vivalto
Incontro a rapallo
Treni, nel Tigullio nasce un comitato di pendolari: “Basta disagi, il nuovo orario è insostenibile”
pendolari
Più servizi
Trasporti, tre nuovi treni per i pendolari di Tigullio e Levante