Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Certosa, conclusa protesta in via Canepari. Presto una fiaccolata per ricordare la vittima

Sia anche occasione di dibattito e confronto su vivibilità del quartiere

Genova.Si è concluso da pochi minuti il presidio, organizzato dai cittadini di Certosa, davanti al panificio di via Canepari dove questa mattina un pensionato di 59 anni è stato travolto e ucciso da un 36 enne ubriaco e sotto l’effetto di cannabis e cocaina a seguito degli accertamenti effettuati in ospedale.

I cittadini si sono convocati su facebook nel corso del pomeriggio e hanno bloccato il traffico in via Canepari dove hanno dato vita a un presidio di protesta.

Adesso gli abitanti del quartiere hanno liberato la strada ma hanno deciso, comunque, di dare vita a un’iniziativa nei prossimi giorni. L’ipotesi è quella di una fiaccolata, aperta a tutte le forze politiche, che possa diventare anche occasione per aprire il dialogo sulla vivibilità del quartiere.

Foto di C. Mule’