Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Busalla, domani il gran finale di “Rocktionary” con grunge e britpop foto

Più informazioni su

Busalla. Con la serata dedicata a grunge e britpop si conclude domani, giovedì 21 gennaio, la cavalcata di Rocktionary, un viaggio nel mondo del rock dalle sue origini negli anni ’50 fino alle band degli anni ’90 e 2000, che ci ha tenuto compagnia tutti i giovedì sera alle 21 alla biblioteca “Berta Von Suttner” di Busalla.

Dodici serate interessanti e divertenti, curate con competenza da Lorenzo Mentasti e che, visto il successo riscontrato, avranno molto probabilmente una coda nei prossimi mesi, con appuntamenti monografici e la visione di film inerenti al mondo del rock.

Questo, intanto, l’elenco completo dei brani che verranno ascoltati nell’ultimo appuntamento canonico di Rocktionary: “Suffragette city” degli Alice in Chains, “Alive” dei Pearl Jam, “Smells like teen spirit” dei Nirvana e “She hates me” dei Puddle of Mud per quanto riuguarda il grunge; per il britpop, invece, “Wonderwall” degli Oasis, “Bittersweet symphony” dei Verve, “Creep” dei Radiohead, “Song 2” dei Blur, “Plug me in” dei Muse, “Hush” dei Kula Shaker, “In my place” dei Coldplay.