Tutti fuori

Brividi a scuola, gli studenti del King scioperano contro il freddo fotogallery

Nell'istituto di Sturla si toccano anche i 12°C

Genova. In strada almeno c’è il sole. Dopo tre giorni trascorsi in aule in cui la temperatura media è di 13-14°C, gli alunni del Liceo King hanno deciso di scioperare, non entrando nell’istituto di Sturla.

“Non è possibile – spiegano – rimanere seduti per ore a quelle temperature, quando la legge prevede valori minimi ben più elevati. Per questo abbiamo dato vita ad un sit-in, per spiegare la situazione e rivendicare il nostro diritto a studiare in un ambiente confortevole”.

L’impianto di riscaldamento c’è, i caloriferi sono accesi, eppure in alcune zone, come il laboratorio di chimica, si toccano i 12°C. Colpa delle recenti vacanze natalizie, che hanno comportato lo spegnimento per numerosi giorni, ma non solo: i radiatori vengono accesi solo durante l’orario delle lezioni, al mattino. E l’indomani è tutto da rifare.

leggi anche
Liceo Da Vigo Rapallo, succursale delle Clarisse
Soluzione all'orizzonte?
Lezioni al freddo al liceo Da Vigo di Rapallo, gli studenti protestano
scuola protesta riscaldamento king
Torna il caldo
Risolti i problemi di riscaldamento al King di Genova e al Nautico di Camogli