Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Benessere, sport, feste e Deep Purple in concerto: il 2016 al Porto Antico foto

Genova. Tra i buoni propositi per il nuovo anno non può mancare il mettersi un po’ più in forma. Il 2016 al Porto Antico di Genova sarà un anno dedicato al benessere: a partire dal corpo, con sport per tutte le età e in tutte le stagioni, da fare all’aperto o al chiuso, in strutture permanenti oppure in eventi temporanei di grande richiamo.
Ma il benessere non è solo legato all’attività fisica, comprende anche la serenità mentale, l’appagamento dei sensi, nuovi stimoli per la nostra mente: per questo al Porto Antico crescono sempre di più gli eventi dedicati al tempo libero, alla cultura, all’intrattenimento, per regalare un anno pieno di emozioni.

Il corpo umano sarà il protagonista assoluto di Body Worlds, la mostra-evento dell’anno che arriva a Genova dopo aver girato il mondo e incantato più di 40 milioni di visitatori. Aperta al pubblico dal 18 febbraio al 15 giugno al modulo 1 dei Magazzini del Cotone, condurrà i visitatori in un viaggio nell’anatomia umana vista nel modo più diretto e stupefacente. Una forma di espressione artistica, un’estetica audace e affascinante, ma soprattutto una nuova forma didattica, dedicata ai ragazzi ma anche agli adulti, per scoprire come funziona l’essere umano attraverso la tecnica della plastinazione su più di 200 elementi e un percorso guidato sorprendente.

Mens sana in corpore sano. Largo quindi agli eventi sportivi che mettono alla prova sia i dilettanti che gli agonisti, a cominciare dalla dodicesima edizione de La Mezza Maratona di Genova, il 17 aprile. Ventuno chilometri non sono per tutti, per questo nella stessa giornata si corrono anche la Corrigenova con i suoi 11 chilometri e la più accessibile Family Run, di soli 3,5 chilometri, da fare tranquillamente, anche insieme ai bambini.
Saranno proprio i più piccoli i protagonisti degli eventi sportivi di primavera, come il Junior FIB Day, dal 28 al 30 aprile, tre giorni riservati agli alunni della scuola primaria a cura della Federazione Italiana Bocce per conoscere questo gioco antico che non passa mai di moda.

Vera regina incontrastata di maggio è la Festa dello Sport, quest’anno alla sua dodicesima edizione. Dal 20 al 22 maggio bambini, ragazzi e adulti potranno mettersi alla prova in nuove prove di abilità, conoscere sport insoliti e naturalmente, come vuole il buon proposito dell’anno, tenersi in forma con le lezioni di fitness.

Dopo il grande successo del 2015, quando oltre 10.000 partecipanti si sono colorati e hanno colorato Genova, ritornano i 5 chilometri più felici del pianeta con The Color Run. Il prossimo 12 giugno nuovi colori, un nuovo percorso e sicuramente molti più partecipanti percorreranno la città per poi riunirsi nella festa finale al Porto Antico in uno spirito di festa, senza competizione.

Lo spirito agonistico tornerà invece dal 6 all’10 luglio quando, in concomitanza con i Campionati Europei di Calcio, il Porto Antico vivrà i Mi Games, un vero village sportivo per chi vuole mettersi alla prova in tornei di calcetto, beach volley e basket, ma anche un modo per stare insieme e vedere le fasi finali degli Europei.

La salute del corpo passa innanzitutto dalla mente. Oltre agli eventi dedicati al benessere fisico, saranno tantissimi gli appuntamenti che regaleranno benessere anche alla nostra mente. A partire da Zen-A Fiera Benessere – dal 5 al 7 febbraio ai Magazzini del Cotone – incentrata sulle Discipline Olistiche e gli stili di vita sostenibili con un ricco programma di dimostrazioni, esibizioni, pratiche di gruppo e conferenze, dedicate allo star bene in modo naturale.

Conoscere culture nuove e aprire la propria mente a mondi lontani eppure molto vicini è il tema del Suq Festival, appuntamento tradizionale del Porto Antico, quest’anno in programma dal 16 al 26 giugno. Infine stimolare la nostra mente con laboratori ed incontri ogni anno nuovi ed educativi è da sempre l’intenzione del Festival della Scienza, che anche nel 2016 – dal 27 ottobre al 6 novembre – tornerà al Porto Antico con tanti spazi espositivi.

Benessere vuol dire anche sapersi coccolare e ognuno ha i suoi punti deboli. Alcune donne hanno bisogno di totale relax, ma per molte altre non c’è migliore terapia di tenere mani e mente occupate, e per loro c’è Fantasy&Hobby (11-13 marzo) con le sue stoffe, perline e timbri.

La primavera farà sognare tutte le donne: dal 7 al 9 aprile le più poetiche resteranno a bocca aperta davanti alle composizioni da premio presenti a Europa Cup 2016 – European Florist Championship, una vera gara tra i migliori flower designer europei, mentre per quelle che preferiscono regali più “brillanti” al 14° Genova Mineralshow (7-8 maggio) ci sarà da rifarsi gli occhi tra gemme, pietre dure e minerali di ogni tipo.

Per gli amanti del calcio esistono poche cose più elettrizzanti di uno scambio di figurine e per questo la tappa genovese del Tour Panini – 12 e 13 marzo – è sempre tra le più affollate, non solo dai bambini. Il 7 febbraio sarà la volta del Carnevale, ma gli appuntamenti proseguono per tutto l’anno, ad esempio con la Fiera del Disco (2 e 3 aprile) fino ad arrivare a luglio e all’attesa programmazione annuale di Genova Porto Antico EstateSpettacolo 2016.

Tra le date già annunciate, ha fatto notizia il ritorno di una delle band più storiche della musica rock, i Deep Purple, che calcheranno lo scenografico palco dell’Arena del Mare il 12 luglio.