Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allarme bomba di Capodanno: 32 enne denunciato per procurato allarme

Più informazioni su

Genova. La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un cittadino rumeno di 32 anni, con precedenti di polizia, per il reato di procurato allarme in relazione all’allarme bomba del 1 gennaio di quest’anno in piazza Matteotti.

L’uomo, a seguito di attività investigativa, è stato individuato come colui che, aveva abbandonato in Piazza Matteotti un trolley accanto ad una tensostruttura. La concomitanza della Marcia della Pace a cui partecipava il cardinale Angelo Bagnasco, che avrebbe dovuto transitare dalla piazza, aveva fatto scattare le procedure d’allerta, con conseguente deviazione dal percorso della manifestazione e intervento del Nucleo Artificieri della Polizia di Stato.

La valigia era poi risultata vuota. L’uomo è stato rintracciato dagli agenti del Commissariato Prè in Piazza Caricamento, nei pressi della biglietteria dell’Acquario dove è solito stazionare. Il 32enne, accompagnato in Questura per le procedure di identificazione, ha ammesso le proprie responsabilità.