Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torneo nazionale giovanile: Andrea Puppo trionfa tra i Ragazzi

Tennistavolo Genova protagonista con sei atleti a Terni e con due Senior ad Appiano sulla Strada del Vino

Genova. Il Tennistavolo Genova si è classificato settimo con 34 punti al torneo giovanile nazionale unificato di Terni, disputato sabato 5 e domenica 6 dicembre. Un bottino frutto di 24 punti ottenuti tra i Ragazzi, 4 tra le Allieve, 4 tra gli Allievi e 2 tra gli Juniores.

Tra i Ragazzi ha trionfato Andrea Puppo (nella foto) che, accreditato della testa di serie numero 1, ha fatto valere i favori del pronostico, vincendo il torneo. Andrea ha battuto nel girone 3-0 Lorenzo Pollini e 3-0 Johannes Kuenig; negli ottavi 3-0 Marco Torta; nei quarti 3-0 Samuele Nardi; in semifinale 3-0 Giacomo Palomba e in finale 3-1 Leonardo Bassi.

Nel singolo Allievi, Andrea Millo ha superato la prima fase vincendo in 3 set su Andrea Lai e in 3 set su Leonardo Sarchi, perdendo in 5 set da Edoardo Loi. Nei sedicesimi ha prevalso per 3-2 su Francesco Giuseppe Loda, cedendo negli ottavi a Jhon Micheal Oyebode. Negli incontri per il piazzamento Millo ha ottenuto una vittoria e due sconfitte, classificandosi 14°.

Nel torneo Allieve Olivia Maria Maturanza non è riuscita a strappare nemmeno un set a Elisa Armanini e Shanaia Nathania Dela Cruz. Si è consolata nel tabellone B, battendo 3-2 Lucia Macchione e 3-2 Katharina Resch, cedendo in finale in 3 set ad Antonella Andreata, piazzandosi 16ª.

Il singolo Juniores maschile ha visto in gara tre portacolori del Genova. Nella prima fase Nicholas Magurno ha ottenuto una vittoria e due sconfitte, mentre Andrea Lombardo e Tomas Valle hanno perso i tre incontri disputati. Nel tabellone B Valle ha vinto due incontri e ne ha persi due, classificandosi 61°; due successi e tre sconfitte per Lombardo, 64°; una vinta e quattro perse per Magurno, 72°.

Nel torneo Senior ad Appiano sulla Strada del Vino il Tennistavolo Genova è giunto 13° con 12 punti, equamente divisi tra i suoi due alfieri.

Nel singolo femminile Top 80, Valeria Zefiro ha passato il girone vincendo in 3 set su Iner Sarcer e su Elisa Caraffa, perdendo 1-3 da Hong Loan Le Thi. Nei quarti di finale si è arresa in 5 set a Giulia Cavalli.

Nello stesso torneo Simona Rossini (Amatori San Fruttuoso) si è fermata nel girone, battuta in 3 set da entrambe le avversarie.

Nel singolo maschile Top 452, Michele Salento ha avuto la meglio in 4 set su Davide Bosetti e in 3 set su Roberto Treglia; nel tabellone, negli ottavi, ha piegato al quinto set Michele Vincenzo Ferrara. Salento si è fermato nei quarti di finale, sconfitto 3 a 0 da Pier Luigi Bianco.