Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terza Categoria: Leivese corsara sul campo dell’Entella risultati

L'Atletico San Salvatore continua a correre e vola a +5

Cogorno. Cinque vittorie, nessun pareggio e cinque sconfitte. Tra alti e bassi, la Leivese in questo avvio di stagione si è rivelata la squadra più imprevedibile.

Lo ha confermato sabato, vincendo sul campo dell’Entella Chiavari seconda in classifica. La formazione di mister Gabriele Arata, pur decimata dalle assenze, si è imposta per 2 a 1. Gli ospiti hanno colpito due volte nel primo tempo, con Chiappe e Cartero; nella ripresa l’undici di Mauro Chiarelli ha reagito, ha accorciato le distanze con Ferreccio ma non è riuscito a trovare il pareggio.

L’Atletico San Salvatore ringrazia e allunga a +5 sui biancocelesti. La capolista ha conquistato la nona vittoria in dieci turni superando per 2 a 1 il Valle 2015. I neroverdi sono passati a condurre per primi con Curotto; l’undici allenato da Emilio Garbarino ha capovolto il risultato con le segnature di Daniele Parizzi e Damiano Ferrari.

In terza posizione l’Arenelle affianca la Panchina. I lavagnesi hanno avuto la meglio sul Rupinato Sport al termine di una gara intensa e ricca di emozioni, finita 5 a 4. La compagine guidata da Sergio Pimentel ha centrato la sesta vittoria stagionale grazie a quattro reti di Di Salvo e una di Ferrari; per i chiavaresi due centri di Andrea Giacobbe e uno a testa di Loddo, Macchiavello.

Dopo tre sconfitte di fila il Radio Portofino è tornato a fare risultato, fermando sull’1 a 1 la quotata Panchina. Primo punto sulla panchina giallonera per Francesco Rovegno, alla sua terza gara da allenatore del team di Portofino. I grigioverdi sono andati al riposo in vantaggio di un gol, segnato da Clary; nella ripresa Cangiotti ha pareggiato.

Nelle ultime quattro giornate il Ri Calcio aveva ottenuto un solo punto; l’undici allenato da Claudio Paglia è tornato al successo vincendo per 1 a 0 sul terreno del Carasco 08. Decisivo il gol su punizione di Giacomo Balsamo nel secondo tempo.

Gli arancioneri sono penultimi, seguiti solamente dalla Val d’Aveto. I biancoverdi sono stati punti dalla Carlograsso con un 8 a 0 a domicilio, frutto di tre reti nella prima metà di gara e cinque nella seconda. La squadra di mister Fabio Sanguineti è andata a bersaglio tre voltre con Graziano, tre con Cardinali e una ciascuno con Cavallo e Martinozzi.