Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tagli alla cultura, Cavo: “Capitolo trovato vuoto, abbiamo scelto di aiutare i ragazzi disabili”

Più informazioni su

Genova. “In merito ai comunicati diffusi in queste ore sui tagli alla cultura della Giunta regionale si fa presente che il finanziamento al Suq e ad altre realtà come il Teatro dell’Ortica era avvenuto, per consuetudine,negli anni passati, tramite un capitolo omnicomprensivo dell’Istruzione in cui venivano fatti confluire diversi tipi di manifestazioni, anche non strettamente legate alla formazione e alla scuola. Questo capitolo per il 2015 è stato lasciato vuoto dalla precedente giunta regionale, pertanto non si capisce come esponenti del Pd possano andare all’attacco su scelte che sono state loro”.

Lo sottolinea in una nota l’assessore alla cultura della Regione Liguria, Ilaria Cavo.

“Nel momento in cui, in autunno, abbiamo messo mano all’assestamento di bilancio – rimarca Cavo – siamo riusciti a recuperare fondi per questo capitolo, sufficienti però a finanziare il servizio di trasporto e di sostegno a scuola dei ragazzi disabili (anche in questo caso da sempre finanziati con questo capitolo). La scelta, che rivendichiamo, e’ stata quella di sostenere un servizio e un finanziamento attinente all’obbligo scolastico e a una categoria altrimenti disagiata”.