Quantcast
Salute

Sestri Ponente, inaugurato nuovo servizio di telemedicina contro la retinopatia

Sestri Ponente. E’ stato inaugurato il nuovo servizio di telemedicina per la prevenzione della retinopatia nelle persone diabetiche presso la Struttura Complessa di Oculistica dell’ospedale Padre Antero Micone.

Frutto di una partnership pubblico e privato con Novartis Farma, consente di effettuare un accurato screening del fondo oculare nell’ambito della stessa visita diabetologica: le immagini della retina rilevate saranno infatti inviate per via telematica all’oculistica dell’ospedale per una diagnosi immediata a distanza. Da qui verranno richiamati solo coloro che, avendo segni di rischio di maculopatia, necessitano effettivamente di un’approfondita visita oculistica.

Il suo obiettivo è quello di offrire ai cittadini un percorso diagnostico-terapeutico più puntuale e strutturato che permetta di migliorare la diagnosi precoce, riducendo i casi gravi di compromissione visiva legata al diabete, e di conseguenza di contenere le liste di attesa e i costi socio sanitari correlati. Un’adeguata gestione della retinopatia diabetica consentirebbe infatti di portare al di sotto del 3 per cento il numero dei diabetici con un grave handicap visivo.

L’innovativo servizio dà pertanto risposte concrete alle esigenze dei diabetici, migliorando la collaborazione tra l’oculistica ospedaliera e i centri di diabetologica del territorio. Dopo una fase di monitoraggio dei suoi risultati, che ne misurerà i vantaggi rispetto all’approccio tradizionale, potrà essere esteso ad altre realtà di Genova e della Liguria a partire dall’ospedale San Martino, in modo da dare vita a un capillare sistema di prevenzione e cura della retinopatia diabetica.

Più informazioni