Quantcast
Basket

Serie B, la Polysport Lavagna cala il poker: anche Pianezza va korisultati

Ancora un netto successo per la squadra di coach Nicola Daneri

Lavagna. Quarta partita e ancora un netto successo per Lavagna, che in questo avvio di stagione ha superato agevolmente tutte le rivali piemontesi fino ad ora affrontate. La seconda vittoria casalinga è arrivata ai danni del Pianezza per 72-45.

L’ottima difesa delle ragazze di coach Daneri mette subito in grosse difficoltà in fase di realizzazione le ospiti. Le biancoblù, al contrario, trovano il canestro con continuità fin dalle prime battute, generando un costante aumento del divario, che passa in breve da 9-5 a 17-7.

Il time-out chiamato da Caputo e le sostituzioni portano ad un rapido canestro del Pianezza, ma la risposta è immediata: con una tripla la squadra di casa chiude il primo quarto avanti di 11 lunghezze.

Nel secondo periodo la Polysport riprende il discorso interrotto poco prima e con una serie notevole di sei canestri da tre punti mette una pesantissima ipoteca sulla partita. Pianezza prova a mescolare le carte, cambiando difesa e utilizzando energie fresche dalla panchina, ma contro la velocità con cui le lavagnesi fanno viaggiare la palla e la precisione al tiro, non c’è ragione. Così, pur segnando 15 punti in attacco, le ospiti ne subiscono ben 29.

Dopo l’intervallo la partita cambia parecchio. Lavagna concede qualcosa in più in difesa e, in fase d’attacco, commette qualche imprecisione. Con un minibreak di 9 punti le giocatrici in maglia verde tentano di riaprire l’incontro, nonostante il divario creatosi a quel punto fosse difficilmente colmabile. A rintuzzare le velleità della Dentaly ci pensa Federica Fortunato, miglior realizzatrice dell’incontro, che con una sequenza composta da canestro, tripla e due liberi ristabilisce le distanze tra le due squadre.

Nell’ultimo quarto il calo del ritmo è notevole. Il risultato è ormai acquisito e la Polysport si limita a gestire il vantaggio, evitando di spendere troppe energie. Eloquente il parziale: 6 punti per parte.

Finisce con uno scarto di 27 punti ed una certezza: in questo campionato sarà dura per chiunque portar via punti da Lavagna. Nel prossimo turno, sabato 5 dicembre alle ore 20,30, le biancoblù saranno ospiti della Libertas Moncalieri.

Il tabellino:
Polysport Lavagna – Dentaly Pianezza 72-45
(Parziali: 20-9; 49-24; 66-39)
Polysport Lavagna: Annigoni 8, Ronzitti 4, Fantoni 2, Rossi, De Ferrari, G. Zampieri 8, Fortunato 19, M. Zampieri 2, Copello 3, Principi 17, Morselli 9. All. Daneri, ass. Costa e Devoto.
Dentaly Pianezza: Oldano 1, Si. Caputo 4, Se. Caputo 6, Germanetti 1, Sartori, Espamer 1, S. Scrignar 13, D. Scrignar 7, Gambino 6, D’Ambrosio 6. All. Caputo.
Arbitri: Bova e Borgiani (La Spezia).