Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Elpis chiude al terzo posto in Coppa Italia

Bene anche il Rowing club genovese e la Velocior nell’ultima gara di stagione

Sabaudia. Ultima regata dell’anno per il canottaggio ligure a Sabaudia. Appuntamento importante sulla distanza di sei chilometri, importante anche nell’ottica di confrontarsi con le altre società italiane e di rompere la monotonia dell’allenamento autunnale. Al termine del circuito della Gran Fondo, il Saturnia di Trieste si aggiudica la Coppa Italia 2015, con 1055 punti, seguito al secondo posto dal CC Aniene Roma (912,5) e al terzo posto dall’Elpis Genova (775).

Due misti per l’Elpis nell’otto Senior. Vince quello composto da Xavier Costantini, Federico e Francesco Garibaldi, Edoardo Marchetti, Davide Mumolo, Edoardo Nizzi e Mattia Agosta (timoniere, Giacomo Bottaro) con l’inserimento del napoletano Antonio Vicino. E’ secondo, invece, quello formato da Francesco Artesi, Luis Campino, Alan Bergamo e Pietro Dagnino (tim. Federico Castagnino) e completato da atleti di Canottieri Milano (Cicconetti) e Armida Torino (Iuliani, Monteriso e Risucci). Affermazione anche per il 4 di coppia  Senior di Alessandra Apone, Marina Plos, Laura Moscatelli e Selene Gigliobianco. Piazza d’onore per il misto Elpis – Varese tra le Junior. L’equipaggio biancoceleste, composto da Margherita Cogorno, Chiara Panina, Marta Saldarini, Marta Ruppino, Sara Paone e Arianna Galluccio (tim. Ylenia Bagorda) e l’innesto delle varesine Gorri e Smania, si piazza subito dietro il misto Savoia-Italia.

Gli atleti del Rowing Club genovese Giacomo Costa, Alberto Tanghetti e Lorenzo Brusato, assieme al romano Jansen, sconfiggono le concorrenza di Aniene e Italia-Posillipo nel 4 di coppia Junior. Leonardo Bava è secondo nei Senior assieme ai romani Acerra, De Lucia e Rocchi.

La Velocior, con il tempo di 19 minuti e 45 secondi, firma il successo nell’otto con Ragazzi. Giorgio Federici, Vittorio Gallotti, Mattia Carassale, Edoardo Talamona, Elia Pennucci, Andrea Vernazza, Zeno Matana e Luca Malvolti (tim. Giorgio Natale) mettono in fila Canottieri Napoli e Aniene. Sono terzi, nel 4 di coppia Senior, Yari Legge, Giorgio Pintus, Gianluca Manfredini e Samuele Villa.