Quantcast
Calcio a cinque

In Coppa Italia Athletic KO, ma vince San Lorenzo

Genova. La doppia sfida delle semifinali di Coppa Italia di Serie C del calcio a cinque ligure si è conclusa con una doppia vittoria casalinga dei team coinvolti; Priamar – Athletic e San Lorenzo – Imperia si sono risolte grazie al fattore campo, che al ritorno potrebbe però ribaltare i primi esiti, se confermato.

La Priamar di mister Giammusso ha superato per 2-1 l’Athletic Genova, team dominatore del girone B della prima fase; nel match casalingo sono stati Lilli e Core a determinare il risultato, agendo come vera coppia fondamentale del team rossoblù. Proprio di Lilli il primo gol, realizzato con un’impresa da cineteca in mezza girata da spalle alla porta; sullo scadere del primo tempo, però, è stato Carreno a ripristinare il pareggio, mentre nel secondo tempo Core, assistito proprio da Lilli, ha realizzato la rete che ha fissato il risultato.
Determinante per la gara anche il portiere di casa, il debuttante Tregambe, subito schierato da Giammusso e capace di fermare ben due tiri liberi dell’Athletic, impedendo il pareggio.

A Rapallo, invece, rotondo il 9-6 maturato dalla San Lorenzo contro l’Imperia, che nel ritorno dovrà davvero faticare pe ribaltare l’esito. Il team di Lombardo ha visto le segnature di Ponchielli e Rissi, che si sono spartiti le molte reti siglate dai padroni di casa. Gara combattuta, che annuncia un altrettanto combattuto ritorno, quando il team di Franco Basta cercherà di rimontare e di guadagnarsi la finale.

Nel prossimo weekend, però, torna il campionato, con le sue sfide e con la rincorsa verso la vetta della Priamar, sconfitta l’anno scorso solo allo spareggio dalla promossa Città Giardino.