Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Girone B, dietro la Tigullio è bagarre risultati

Genova. La nona giornata del campionato di Serie D femminile di pallavolo ha chiuso il 2015 del volley ligure senza destare eccessive sorprese; la Tigullio volley project continua la sua avanzata e nessun team sembra poter rallentare il suo passo promozione.

Mercoledì sera, nell’anticipo di Santa Margherita Ligure, le prime della classe avevano lasciato pochissimo – un set – alla Colle ecologico Uscio durante una gara combattuta e dagli accesi toni agonistici. I tre punti così conquistati hanno confermato il primo posto in classifica.

Alle spalle della Tigullio, però, prosegue la corsa della Avg Campomorone, che è riuscita a colpire a Santo Stefano Magra contro la Volley Villafranca; il 3-1 conferma il buon periodo delle ragazze in trasferta e consente loro di agganciare il team di casa a quota 18 punti. Lo scontro frontale, match chiave della giornata di Serie D femminile, si è consumato in quattro set, sempre più nelle mani della Avg che, ceduto il primo set, ha poi rimontato e chiuso in vantaggio.

La Spedia volley, quarta forza del girone B femminile, ha vinto anch’essa in trasferta, imponendosi domenica sera a Genova sul campo della Albaro Nervi. 3-0 il risultato conclusivo, che spinge a 17 punti in classifica la Spedia e la conferma nel gruppo che lotta per il secondo posto.

Insieme alla Spedia anche la Asd Vivisemm di Genova, che domenica si è imposta contro il fanalino di coda Casarza Ligure; il 3-0 è stato netto e pulito e consente al team genovese di restare agganciata alle altre quattro contendenti, separate solo da un punto.

Normac Albaro, vittoriosa a Genova Prato contro la Chiavari united, è la terza squadra a quota 17 punti: le ragazze genovesi, che si sono imposte 3-0, ma soffrendo fino al 27-25 al terzo set, occupano virtualmente la sesta piazza, ma sono a un solo punto dal secondo posto.

Dietro le ragazze della Tigullio, insomma, un campionato equilibrato e appassionato, con ben cinque team racchiusi tra i 18 e i 17 punti, pronti a disputarsi un posto in vista del prossimo anno.

La stagione, infatti, ripartirà con la decima giornata già giovedì 7 gennaio, con un anticipo, per vedere il suo regolare svolgimento tra sabato 9 e domenica 10 gennaio.