Quantcast
Genova

Genova, tra i suoi clienti anche un presunto assassino: chiuso il bar Lime di via Gramsci

Porte sprangate per 40 giorni

Savona, una nuova auto per la squadra volante della Polizia

Genova. Tra i suoi clienti c’era anche un uomo sospettato di omicidio, che proprio in quel locale è stato fermato. Anche per questo il Bar Lime di via Gramsci dovrà rimanere chiuso per 40 giorni. A deciderlo, con un decreto, è stato il questore di Genova Vincenzo Montemagno.

Il provvedimento, notificato venerdì scorso dagli agenti del Commissariato Prè, è stato adottato per tutelare l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Secondo
la questura il locale è infatti frequentato abitualmente da pregiudicati, ubriachi e possessori di stupefacenti.

Già in passato, fra il 2010 e il 2013, nei confronti del locale erano stati adottati analoghi provvedimenti di chiusura. Ma la situazione, riferiscono i poliziotti, nonostante un cambio di gestione non è migliorata.

Più informazioni
leggi anche
Savona, una nuova auto per la squadra volante della Polizia
Sampierdarena
Tra risse e un manganello in cucina, chiuso il bar Olla Giada di Sampierdarena