Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Barbieri (CD): “Il Pd sbaglia, parlare di dopo Doria oggi non ha senso”

Genova. “A giorni alterni ormai qualcuno nel Pd genovese si sveglia al mattino e si sente nel futuro, come se fossimo nel 2017, come se le elezioni comunali fossero alle porte. L’ultimo è stato il capogruppo Simone Farello, che ha voluto far sapere a tutti, con quasi due anni di anticipo, che se Doria sceglierà di ricandidarsi non serviranno altre primarie”.

Lo dichiara in una nota il coordinatore provinciale genovese di Centro Democratico Antonello Barbieri.

“Questi tatticismi tutti interni al Pd hanno l’obiettivo di delegittimare Doria fin da ora e aprire il terreno a chissà chi altri. Farello fin dai primi mesi del mandato di Doria ha iniziato a lanciare i suoi distinguo, per arrivare a veri e propri aut aut. Ora sarebbe il caso di uscire dalle nebbie: se si vuole tirare la volata a qualcuno occorre che quel qualcuno ci metta la faccia. Altrimenti si dimostri un po’ di amore per la città, non si indebolisca l’azione del sindaco e della giunta e si consenta a Doria di governare, essendo stato eletto dai suoi concittadini e avendo vinto le primarie di coalizione. E se proprio si vuole un altro nome per il 2017 – conclude Barbieri – lo si indichi a tempo debito”.