Quantcast
Dopo genoa-inter

Gasperini: “Buona fase difensiva, ma quell’ammonizione a Perotti…”risultati

Milano. “Nel primo tempo abbiamo fatto una buona fase difensiva, ma non siamo riusciti a essere propositivi, nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, siamo stati più efficaci, credo che nel finale la nostra ripartenza è stata stoppata in modo un po’ particolare”. Esordisce così Gian Piero Gasperini in sala stampa nel post Inter-Genoa. La sconfitta per 1-0 brucia meno rispetto a quella contro il Carpi e Gasperini è comunque convinto che l’Inter non sia stata così irresistibile: “Hanno avuto molto problemi di gioco, abbiamo chiuso gli spazi. Il Genoa ha fatto bene la sua partita, il gol su calcio piazzato ha sbloccato la situazione, nel finale abbiamo provato a pareggiare, ma non ci siamo riusciti, la partita è stata molto equilibrata”.

Che non fosse una partita facile per Gakpé lo si sapeva dall’inizio: “Ha fatto una buona gara, i centrali dell’Inter sono brutti clienti”.

E sul gol il mister rossoblù la pensa così: “Una punizione calciata bene, sono situazioni difficili, potevamo stare un po’ più su, ma rischi che il fuorigioco non venga rilevato”. Secondo Gasperini la squadra non ha mai rinunciato a giocare, anche se all’inizio c’era effettivamente poca fiducia: “Appena si sono allentate le situazioni siamo arrivati a proporre e a subire meno”. Quello che non va giù a Gasperini è l’ammonizione e il fallo contro Perotti a pochi minuti dalla fine: “Sembra quasi che la partita dovesse finire così…”.