Quantcast
Genova

Finge di essere stata rapinata, ma è tutta un’invenzione: 58enne nei guai

Genova. Aveva denunciato ai carabinieri di essere stata derubata di 260 euro subito dopo aver fatto un prelievo ad uno sportello bancomat. La donna, un’infermiera di 58 anni, aveva anche raccontato di essere stata minacciata con un oggetto metallico puntato alla schiena.

I fatti risalgono allo scorso mese di agosto, ma ora i carabinieri di Rivarolo, al termine di attività investigativa, hanno denunciato la genovese per simulazione di reato e falsità ideologica.

I militari, infatti, hanno scoperto che nel racconto della donna non c’era nulla di vero ed è stata tutta un’invenzione.