Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corinna Dentoni batte Alice Balducci: Prato ad un passo dal tricolore

Le residue speranze genovesi sono riposte nei doppi

Genova. Il Tennis Club Prato è in vantaggio per 2-1 sul Tennis Club Genova 1893 nella finale scudetto del campionato di Serie A1 femminile, in corso al palasport di Montecatini Terme.

Le toscane sono passate in vantaggio dopo il terzo singolare vinto da Corinna Dentoni per 64 63 su Alice Balducci.

La giornata di venerdì si era chiusa sull’1-1 tra Genova, campione in carica, e Prato, che per il terzo anno di fila si contendono il titolo femminile.

Nel primo singolare vantaggio del Prato grazie a Maria Elena Camerin che ha sconfitto per 16 64 75 Ludmila Samsonova: poi il pareggio di Genova con Alberta Brianti che ha regolato per 63 61 Martina Trevisan.

Più tardi si giocherà il doppio: in campo Alberta Brianti e Ludmila Samsonova per il team ligure, Maria Elena Camerin e Corinna Dentoni per quello toscano. Si affronteranno al termine del primo incontro maschile, ora in corso, tra Marrai e Santopadre.

Dentoni b. Balducci 64 63

Arriva finalmente il primo successo in singolare in una sfida-scudetto per Corinna Dentoni, che nelle sei finali precedenti giocate con la maglia del Tc Prato non c’era mai riuscita. Primo set deciso dal break messo a segno in avvio dalla Dentoni. Sicura e determinata la 26enne toscana ha poi chiuso la frazione al decimo gioco contro una Balducci voletenterosa ma anche un po’ sfortunata.

Alice si salva anche in avvio di secondo parziale. Nel secondo gioco una lunga contestazione su una palla chiamata out probabilmente dal pubblico: è un punto importante che potrebbe riaprire il game, l’arbitro decide di farlo rigiocare e la Balducci lo perde. Innervosita subisce il break nel gioco successivo: potrebbe rimediare subito ma nel quarto gioco Dentoni si salva da 0-40, infila cinque punti di fila e sale 3-1. I punti consecutivi della toscana diventano addirittura nove con la Balducci che perde ancora la battuta a zero. Sotto per 1-4 Alice prova a reagire: si procura anche due palle per il 4 pari ma Corinna si salva e sale 5-3, e poco dopo archivia il match.

“Finalmente sono riuscita a vincere la mia prima partita in finale – ha detto Dentoni -. Speriamo sia l’anno giusto per Prato. Quest’anno ho rimesso a posto alcune cose anche sul piano personale ed ho ritrovato la voglia di giocare”.

Il riepilogo della finale:
Tennis Club Genova 1893 – Tennis Club Prato 1-2
Maria Elena Camerin (Prato) b. Ludmila Samsonova (Genova) 16 64 75
Alberta Brianti (Genova) b. Martina Trevisan (Prato) 63 61
Corinna Dentoni (Prato) b. Alice Balducci (Genova) 64 63
Alberta Brianti/Ludmila Samsonova (Genova) c. Maria Elena Camerin/Corinna Dentoni (Prato)
G.a. Cristina Brandazza, G.a. assistente Gianluca Cossu. Arbitri: Ruth Concas, Andrea Mangione, Luca Laugero.