Tiro con l'arco

Arcieri Tigullio: sempre competitivi

La società levantina piazza tre atleti sul gradino più alto del podio e ora si preparano al campionato nazionale del prossimo anno

Pesaro. Si sono appena conclusi il sesto campionato italiano ed il terzo campionato internazionale 3D indoor Fiarc, organizzati magistralmente dall’Asd Sagitta Arcieri Pesaro (10Pesa) nella propria città.

La disciplina 3D indoor consiste nel tirare a sagome tridimensionali di animali in dimensioni reali a distanze variabili e sconosciute in una struttura coperta anziché nel consueto scenario boschivo in esterno. Una disciplina che vede protagonisti tutti i tipi di arco che caratterizzano la federazione Fiarc e gli atleti sono divisi in quattro categorie: Cuccioli, Scout, Cacciatori e Senior sia maschili che femminili.

Come l’anno scorso, nel campionato della medesima disciplina sportiva disputato nella cornice del Monte Titano a San Marino, i tiratori dell’Asd Arcieri Tigullio si sono messi in luce conquistando medaglie tutti i colori.

L’oro è stato conquistato da Marilena Forni, nella categoria Cacciatrici arco longbow, l’argento è stato portato a casa da Davide Vicini nella categoria Cacciatori arco istintivo e si è aggiudicato il bronzo della categoria Cacciatori arco longbow il campione del mondo in carica del 3D outdoor Alfredo Dondi.

Degno di nota il fatto che Dondi non si è fatto scoraggiare da una brutta frattura alla gamba destra che lo ha costretto a tirare al campionato con un tutore che gli immobilizzava l’arto.

Tutti e tre i tiratori tigullini sono arrivati al primo posto nella classifica del campionato internazionale, che non prevedeva la parte di scontri diretti tra i classificati nelle prime posizioni nella gara di qualifica, che hanno decretato i campioni italiani.

Hanno partecipato al campionato, pur senza raggiungere i rispettivi podi, Marco Lodola, Massimo Scotti e Andrea Scotti, che sono comunque arrivati nelle posizioni alte della classifica generale; sono tutti già pronti a dar battaglia al prossimo campionato italiano 2016 che si svolgerà a Parma.

Il presidente Marcello Aquilano, si è congratulato vivamente con gli atleti per lo splendido risultato e attende tutti i soci degli Arcieri Tigullio alla gara di Natale, prevista per venerdì 18 dicembre alla palestra di via Filzi a Lavagna. Tutti gli atleti sono pronti alla più sentita competizione dell’anno per aggiudicarsi la maggior parte di strenne natalizie messe in palio dal presidente.