Quantcast
Triste epilogo

Torriglia, soccorso dopo 37 ore di agonia: il giovane daino è morto video

Torriglia. L’infezione procurata dalla ferita non gli ha lasciato scampo ed è stato soppresso da un veterinario il daino soccorso dopo 37 ore di agonia nel greto di un rigagnolo del Trebbia, a Torriglia.

L’animale era affetto da una grave infezione causata da larve che partendo dalla ferita ad una zampa posteriore si era estesa al resto del corpo. Il veterinario di Arenzano che ieri ha provato ad operarlo per conto della Lega Antivivisezione non ha potuto fare altro che sopprimerlo per evitargli una lunga ed inutile sofferenza.

La storia del daino, un cucciolo di pochi mesi, ha fatto scalpore perché nessuno ha potuto intervenire. A provare a
salvare il daino è stata una guardia zoofila e i pompieri. Ma ormai era tardi.

leggi anche
daino intrappolato (foto gian lorenzo termaini)
Soccorsi a rilento
Torriglia, daino con una zampa rotta intrappolato per 37 ore