Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terza Categoria: torna a vincere la Leivese, l’Atletico San Salvatore non molla la vetta risultati

L'Entella Chiavari si conferma seconda forza del campionato

Chiavari. Quattro vittorie casalinghe, due successi esterni e nessun pareggio nel sesto turno di un campionato che si conferma avaro di segni “X”.

Quinto risultato pieno per l’Atletico San Salvatore, che regola il Rupinaro Sport per 2 a 0 e mantiene la vetta della graduatoria. Il primo tempo è terminato a reti inviolate, poi la squadra di mister Emilio Garbarino è andata a segno con D’Alpaos e Maestri. La formazione di mister Sandro Giacobbe ha ora un bilancio in perfetto equilibrio: 3 vittorie, 3 sconfitte, 10 reti fatte e altrettante subite.

Identico score ha l’Arenelle (ma con un paio di segnature in meno sia all’attivo che al passivo). I lavagnesi sono usciti battuti dal campo della seconda della classe, l’Entella Chiavari, vittoriosa per 1 a 0. Determinante il gol di Murgia nel secondo tempo.

Dopo due sconfitte torna al successo la Leivese, che si riprende la terza piazza battendo a domicilio e scavalcando il Ri Calcio. Ospiti avanti con Blasco; pareggio di Demontis; rete di Italia prima dell’intervallo per il nuovo vantaggio biancoblù. La squadra di mister Gabriele Arata segna ancora con Chiappe; il Ri Calcio accorcia con Carlini e, nonostante i tentativi di raggiungere il pareggio, si deve rassegnare alla sconfitta per 2-3.

Con 23 segnature all’attivo, la Panchina vanta di gran lunga l’attacco più prolifico del girone. I chiavaresi ne hanno rifilate 5 al Valle 2015, staccandolo in classifica. La partita è stata a lungo in equilibrio e le due squadre sono andate al riposo sul 2-1; nel finale i grigioverdi hanno dilagato. Per i vincitori reti di Baglietto, Egiziano, Clary, Fargnoli e Gastrini; per gli ospiti temporaneo pareggio di Mariani dal dischetto.

Prosegue il buon periodo del Radio Portofino: tre vittorie negli ultimi quattro incontri. Dopo le 4 reti al Valle 2015, i gialloneri ne hanno segnate altrettante alla Val d’Aveto. La squadra allenata da Claudio Zetti è andata in rete con Tantini, Celle, Balocco e Lagomarsino, fallendo anche un penalty. Per gli yeti avvio stagionale disastroso, con 2 reti segnate e 29 subite.

Il Carlograsso ha atteso a lungo per la prima vittoria stagionale, ma quando è arrivata, è stata perentoria: un 6 a 2 sul campo del Carasco 08 che rivitalizza l’undici di mister Fabio Sanguineti. I neroazzurri sono andati in gol tre volte con Cardinali e una ciascuno con Brunet, Henry Silva e Cilia. Per i padroni di casa, passati in vantaggio per primi, reti di Oggiano e Cipriani.