Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terza Categoria: Atletico San Salvatore, primato senza compagnia risultati

Carlograsso e Panchina, otto reti e cinque espulsi

Chiavari. Erano tre, ne resta una: l’Atletico San Salvatore si isola in vetta al girone chiavarese di Terza Categoria.

Domenica la squadra allenata da Emilio Garbarino è uscita vincitrice dal “Riboli” di Lavagna, dov’era ospite dell’Arenelle, compagine con la quale condivideva il primato. Decisivo è risultato un gol segnato da Baldi.

Nell’altro match domenicale è caduta l’altra squadra che occupava la vetta: la Leivese. La seconda sconfitta consecutiva dell’undici di mister Gabriele Arata è arrivata sul campo del Rupinaro. In “Colmata” è andata in scena una partita combattuta, ricca di emozioni, tra due squadre ben messe in campo. Tutte nella ripresa le segnature: al 35° la formazione guidata da Sandro Giacobbe è passata in vantaggio con Loddo; al 42° pareggio di Zunino; gol vittoria di Salvadori al 44°.

Terza vittoria consecutiva per l’Entella Chiavari, che ha battuto 1 a 0 il Carasco 08. L’incontro è stato deciso da un rete di Villon Ortega. La squadra del presidente Mauro Chiarelli è a 2 punti dalla vetta, appaiata al Ri Calcio.

Quest’ultimo ha inflitto la quinta sconfitta in altrettante gare alla Val d’Aveto, espugnando il campo degli yeti con un 3 a 0 frutto delle marcature di Bevilacqua, Cesare Balsamo e Demontis. Dopo due giornate di astinenza la formazione di mister Claudio Paglia ha così ritrovato i 3 punti.

Successo in trasferta anche per il Radio Portofino, che ha messo fine all’imbattibilità del Valle 2015. A San Quirico di Carasco è andata in scena una partita ricchissima di emozione, che ha visto i gialloneri spuntarla per 4 a 3 grazie ad un calcio di rigore allo scadere. Per i padroni di casa sono andati a segno una volta Celeri e due Emanuele Curotto; gli ospiti hanno beneficiato di un autogol ed hanno colpito una volta con Tantini e due con Meucci.

L’unico pareggio della giornata si è visto al “Macera” di Rapallo, tra Carlograsso e Panchina. Neroazzurri avanti prima 2-0, poi 3-1, ma i chiavaresi sono stati bravi a non demordere e recuperare. Ben cinque le espulsioni: tre tra i locali e due tra gli ospiti. Per la Carlograsso due marcature di Graziano (una dal dischetto) e una ciascuno di Kaudruf e Cardinali; per i grigioverdi due di Gastrini (con un rigore) e una a testa di Fargnoli e Jlassi.