Quantcast
Genova

Sporcizia nel cortile della scuola Cicala, i genitori smentiscono: “Fiore all’occhiello”

Genova. “Non è vero che nel cortile regnano sporcizia e degrado”. Lo dice un nutrito numero di genitori della scuola Lanfranco Cicala facente parte del plesso di San Teodoro, dopo aver letto il nostro articolo su una denuncia sporta da alcuni genitori.

“Ci dissociamo completamente da quanto scritto perché non corrisponde a realtà: i termini ‘sporcizia’ e ‘degrado’ non rispecchiano la situazione reale degli spazi esterni della scuola, peraltro fiore all’occhiello del plesso per corpo docenti, attività svolte e strutture – si legge in una nota – Le foto pubblicate nel precedente articolo si riferisce ad un cavedio dove, come si può immaginare, nessun bambino può transitare o avere accesso”.

I genitori precisano che l’unico spazio esterno di cui gli alunni della scuola usufruiscono è costantemente oggetto di manutenzione e pulizie da parte di un gruppo di genitori regolarmente iscritti alle liste dei volontari del Comune di Genova. Le immagini ne sono la dimostrazione”.

Più informazioni
leggi anche
Sporcizia nel cortile della scuola Cicala
San teodoro
Genova, sporcizia nel cortile della scuola Cicala: i genitori lanciano l’allarme