Niente auto

Sestri Ponente, verso la pedonalizzazione di via Vado

Niente auto e moto per garantire la sicurezza dei bambini della scuola Carducci

Sestri Ponente. Via Vado pedonalizzata, ma solo nel tratto che va dalla Villa Rossi alla prima rampa in direzione della chiesa di San Francesco. Mentre i lavori di piazza Tazzoli e dei Micone stanno per finire, si fa strada l’idea di un altro intervento, questa volta a costo zero o quasi: paletti ad impedire il transito dei veicoli e segnaletica cambiata.

La richiesta è arrivata da alunni ed insegnanti della scuola elementare Carducci di via Rigon. Ogni mattina una larga parte di bambini e genitori transita proprio per via Vado, stretta e senza alcun marciapiede, e,  nel tratto interessato, a pochi centimetri da auto e moto di passaggio.

Da alcuni mesi allo studio, la pedonalizzazione sembra poter arrivare in porto in tempi brevi. Naturalmente si renderà necessario anche una modifica alla viabilità nei dintorni: via Capitano del Popolo, attualmente ad uscire verso via Merano, dovrebbe invertire il senso di marcia. Ancora niente di certo, comunque: le valutazioni dei tecnici sono in corso.

Più informazioni
leggi anche
  • I dati
    Sestri Ponente, inizio lavori a primavera 2016 per il nuovo viale Canepa
  • L'intoppo
    Sestri Ponente, reperti archeologici bloccano la riqualificazione dell’ex biblioteca
  • Da oggi
    Sestri Ponente: via Vado pedonalizzata, tra mugugno e sorpresa