Quantcast
Basket

Serie D: il Busalla allunga sul resto del grupporisultati

Albenga, basket, PGS Auxilium

Genova. Il Busalla se ne va. I biancoblù restano l’unica squadra a punteggio pieno e, dovendo ancora riposare, contano 4 lunghezze di vantaggio sul gruppetto delle inseguitrici.

I ragazzi della Valle Scrivia si sono imposti ad Albenga con 9 punti di scarto, infliggendo agli ingauni la seconda sconfitta.

L’inizio è di marca interna e si va subito 7-0 per i padroni di casa. Ma è Mistretta a dare la carica agli ospiti con 5 punti consecutivi. Il primo quarto vede i locali più pronti e più efficaci: Albenga torna sul +9. Sul finire del primo quarto gli ospiti trovano un minibreak che permette loro di rimanere in contatto: 19-14. Il Busalla limita le continue accelerazioni albenganesi. Parentini con 5 punti di fila riporta gli ospiti a contatto; si prosegue punto a punto fino alla sirena di metà tempo, che vede la squadra guidata da Tarantino e Cabassi avanti 30-32.

Per tutto il terzo periodo le due squadre lottano con grandissima intensità; coach Romano continua a far pressare i portatori di palla ospiti, che arrivano dall’altra parte non sempre lucidi. L’Albenga pareggia i conti e arriva sul 46-46 alla fine del terzo tempo. Stanchezza da tutte e due le parti; Arcolao ingaggia un duello con Soares, che fino a quel punto si era distinto con la sua atipicità ed il suo atletismo. Ogni rimbalzo è una lotta che vede il cestista del Busalla spesso uscirne con la palla tra le mani. Giacomini e Guidetti mettono liberi pesanti, Carrara aiuta i suoi ad uscire dalle trappole difensive dei locali. A tre minuti dalla fine Busalla sul +7; uno 0 su 2 degli ospiti ai liberi dà una speranza all’Albenga che si tramuta in 3 punti di Borgna. Poi, però, il Busalla realizza i liberi decisivi.

I parziali: 19-14, 11-18, 16-14, 10-19. Il tabellino del Busalla: Lombardo, Mistretta 11, Guidetti 4, Giacomini 20, Carrara 11, Repetto, Parentini 10, Delucchi, Arcolao 9.

La prima sconfitta della Fortitudo Savona è arrivata per mano di una determinata PGS Auxilium. Trascinata da 42 punti di Grazzi, la squadra di coach Barbieri ha prevalso per 85 a 81 sulla formazione condotta da Morando. L’incontro si è risolto dopo un tempo supplementare.

PGS Auxilium – Fortitudo Savona 85-81
(Parziali: 22-23; 39-40; 53-53; 70-70)
PGS Auxilium: Schiavo, Robello 12, Pescio, Fusaro 14, Pera 2, Bino, Oneto 11, Mortara 4, Castello, Grazzi. All. Barbieri.
Fortitudo Savona: Ghiga 12, Bonorino, Raffa 2, Apicella 10, Pegazzano 4, Alessi 2, Amedeo 21, Zen, Pane 14, Pace 16. All. Morando.

Torna al successo il Cogoleto che, sul campo di casa, piega la Pro Recco. Grazie a questo risultato la truppa di Bruzzone raggiunge il gruppone a quota 4 punti, del quale fanno parte gli stessi recchelini. Un gruppo dal quale lo stesso Cogoleto emerge per la migliore differenza canestri.

Cffs Cogoleto Basket – Pro Recco Basket 58-49
(Parziali: 12-9; 25-23; 39-37)
Cffs Cogoleto Basket: Delfino 6, Bruzzone 25, Boschetti 2, Ferretti 5, Giacinti 4, Iannace 4, Robello 5, Muscella 5, Pelegi 2. All. Bruzzone.
Pro Recco Basket: Biundo 17, Carpaneto 11, Ragazzi 3, Lagomarsino 2, Cipollina 10, Paterni 2, Russo 4, Iacopelli, Canepa, Roggia. All. Bertini.

Tra le squadre a 4 punti ci sono anche Alcione e Villaggio, grazie al successo dei rapallesi sugli stessi chiavaresi. Una gara che, dopo un primo parziale in equilibrio, ha visto i locali allungare e mantenere il vantaggio fino alla sirena, nonostante i tentativi degli ospiti, sempre a contatto.

Alcione Rapallo – Villaggio Sport 67-62
(Parziali: 16-16; 29-25; 53-43)
Alcione Rapallo: Poli 6, Gardella 6, Pieranti 2, Giordano 9, Moscotto 30, Ermirio 7, Atzei, Bogliardi 5, Chiudini 2, Tabacchi. All. Gaiaschi.
Villaggio Sport: Sciutti 3, Gotelli 11, Ostigoni 4, Borella 2, Setaro 16, Magagnotti 19, Luongo 4, Marchetti, Chiartelli, Sambuceti 3. All. Annigoni.

Quinta sconfitta per il Pegli che ha perso con l’Amatori Pallacanestro Savona lo scontro tra le due compagini che erano ancora a secco.

Amatori Pallacanestro Savona – Basket Pegli 74-60
(Parziali: 22-8; 49-24; 70-38)
Amatori Pallacanestro Savona: De Marzi 20, DeLeo, Colandrea 7, Damonte 22, Collina, Trenta, Vigliola 12, Missoni,
Longagna 13, Chiapella. All. Trenta, ass. Gatto.
Basket Pegli: Bolgioni 19, Curigliano, Morgia 7, Zito, Daga, Grillo 6, Mazzorana 15, Brichetto 7, Tansi 2, Patrone 4. All. Carraro.

Completa il programma la netta vittoria esterna dell’Imperia Riviera dei Fiori in casa del Bordighera. La Valpetronio era ferma per il turno di riposo.