Quantcast
Basket femminile

Serie C: Lavagna, Sidus e Aurora, ancora un referto giallorisultati

Le tre formazioni di Genova e provincia occupano le ultime tre posizioni in classifica

Lavagna. Ferma per il turno di riposo, la Cestistica Savonese è stata affiancata a quota 10 punti dalle Girls Golfo dei Poeti.

Le spezzine, in trasferta a Chiavari, hanno realizzato “solo” 50 punti; in compenso hanno lasciato le gialloblù locali a quota 26. L’incontro è stato a senso unico; le ospiti lo hanno sempre avuto saldamente in mano.

Aurora Basket Chiavari – Girls Golfo dei Poeti 26-50
(Parziali: 6-13; 12-24; 20-39)
Aurora Basket Chiavari: I. Ortica, Vaccaro 12, E. Ortica 4, Canepa, Ostigoni, Cassese 8, C. Diana 2, Segale, Parodi, M. Diana, Bonini. All. Migliazzi – Straffi.
Girls Golfo dei Poeti: Aldrighetti 7, Alesiani 12, Ardoino 12, Faggioni 6, Arata, Tosi, Valente 5, Venturini 3, Scirocco 4, Bonanni 1. All. Corsolini.

Lotta aperta per la terza posizione; se la contendono Ospedaletti, Loano e San Terenzo.

Le loanesi hanno centrato il risultato più importante della giornata, infliggendo all’Ospedaletti la prima sconfitta stagionale. La squadra di coach Vincenzo Iannuzzi, giunta alla terza vittoria nelle ultime quattro gare, ha dimostrato di aver compiuto un bel salto di qualità, imponendosi per 70 a 57.

Avanti 14-9 dopo il primo intervallo, le rosanero hanno allungato fino al 36-26 di metà gara. Le ospiti si sono aggiudicate il terzo quarto, terminato 50-42 e sono rientrate fino al -4, per poi subire il definitivo allungo loanese nel finale di gara.

Pallacanestro Loano – Basket Club Ospedaletti 70-57
(Parziali: 14-9; 36-26; 50-42)
Pallacanestro Loano: Bellenda 2, Rumbolo, Tassara 15, Lanari 24, Casto 7, F. Zappatore 4, Maggioni 12, Russo, V. Zappatore 2, Cavallaro, Olivotti, Malacarne 4. All. Iannuzzi.
Basket Club Ospedaletti: Bestagno 12, Bianchino 6, Pesante 16, La Sacra 15, S. Esposito 8, Bruno, Crudo, D’Addazio, Dolce, Zuppardo. All. Carbonetto.

Il San Terenzo ha prevalso in trasferta sulle Under 20 della Polysport Lavagna per 41 a 48. Le biancoblù, dopo i pesanti ko subiti con le due rivali di pari età, hanno contenuto il passivo, ma devono quindi ancora rinviare l’appuntamento con il primo successo.

Polysport Lavagna – Audax San Terenzo 41-48
Polysport Lavagna: Primavori, Figari, Di Antonio 5, Cicala 12, Rodriguez 8, Devoto 5, Moscotto, Raggio, Sa. La Cava, Arzeno 11, Si. La Cava. All. Terribile, ass. Peirano.
Audax San Terenzo: Donati 17, Giugliano, Pescetto 4, Persia 6, Bracco, Baruzzo, Gemelli, Canova 14, Gili 4, Lucignani 3, Russo, Pini. All. Rosai, ass. Persia.

Anche la Sidus Life&Basket ha fallito l’appuntamento con la prima vittoria, battuta ad Alassio al termine di un incontro che ha viaggiato sempre sui binari dell’equilibrio. Quando Genova, a pochi minuti dalla fine, ha avuto la forza di raggiungere e superare le alassine, si è vista una gran compattezza di squadra delle locali, che hanno operato il controsorpasso, aggiudicandosi l’incontro.

Pallacanestro Alassio – Sidus Life&Basket Genova 43-40
(Parziali: 13-7; 19-17; 35-28)
Pallacanestro Alassio: Piccone 2, Re, Bogliolo, Benso, Bordonaro 12, Munerol 16, Gasparotto, Delfini, Vittone 13, Cunese, Ellena. All. Ciravegna.
Sidus Life&Basket Genova: Gatto 7, Cambiaso, Zichinolfi 6, Daneri 3, Marelli 2, Pieri 2, Sobrero, Mercole 9, Di Chiara 8, Saturnino 3. All. Roncarolo.