Hockey prato

Serie B: l’HC Genova termina l’andata perdendo a Torino

hockey prato savona pistoia

Genova. Si avvia alla conclusione il girone di andata del campionato di Serie B. L’ultimo incontro, tra Liguria e Novara, è in programma domenica 29 novembre alle ore 10,30 a Savona.

Nella mattinata di domenica 22 l’HC Genova è stato battuto 2 a 1 dal Torino. Una sconfitta di misura che pesa sulla classifica dei gialloblù, che vengono scavalcati dai piemontesi e restano solitari in penultima posizione, con un solo successo all’attivo e sei sconfitte.

Solamente il Genova 1980 ha fatto peggio, raccogliendo un solo punto, frutto di un pareggio per 0 a 0 col Torino. Nell’intero girone di andata la squadra ultima in classifica non ha segnato nemmeno una rete.

A tenere alto il nome di Genova è il Cus. Il successo per 3 a 0 del Novara sul campo della Benevenuta ha fatto sì che si sia formato un terzetto in seconda posizione, composto, appunto, dalle due piemontesi e dagli universitari.

Alle spalle dell’irraggiungibile Valchisone, quindi, sarà battaglia a tre per occupare il secondo posto che darà diritto a disputare la fase nazionale. I favori del pronostico sono per il Novara, che ha un incontro da giocare in più, ma si riveleranno determinanti gli scontri diretti del girone di ritorno.

La classifica (tra parentesi le partite giocate):
1° HC Valchisone 21 (7)
2° HC Novara 13 (6)
3° HC Benevenuta 13 (7)
3° Cus Genova 13 (7)
5° HC Liguria 9 (6)
6° HC Torino 5 (7)
7° HC Genova 3 (7)
8° Genova Hockey 1980 1 (7)

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.