Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A: Cus Genova, finalmente la vittoria risultati

Ancora un successo per gli Under 18 biancorossi

Genova. Finalmente è arrivata la prima vittoria in campionato del Cus Genova condotto da Stefano Bordon ed ora, dopo la contemporanea sconfitta della Pro Recco in quel di Brescia, la situazione per gli universitari si fa più gradevole. Raggiungere almeno la terza piazza nel girone per accedere alla Fase Promozione non è più una chimera e domenica con la trasferta di Milano per i biancorossi di apre un’altra parentesi.

Una vittoria sperata, voluta, sofferta e, infine, arrivata al termine di un incontro dai due volti, con un Cus Genova che al “Carlini” si impone per 23 a 15 contro l’Accademia Nazionale e mette in carniere 4 punti molto importanti sia per la classifica che per il morale.

I giovani parmensi non hanno certo demeritato, anzi. I giocatori dell’Accademia, in pratica la Nazionale azzurra Under 20, hanno fatto vedere il prevedibile mix di tecnica e di velocità che ha messo a dura prova il Cus Genova soprattutto nel secondo tempo.

La prima frazione di gioco, infatti, dopo un lampo iniziale degli accademici, in meta al decimo con una bella azione in velocità, era dominata tatticamente dal quindici biancorosso che concedeva ben poco agli avversari accumulando un discreto vantaggio: arrivavano così due drop e un piazzato di Cipriani, cecchino infallibile, e due mete tecniche, entrambe trasformate sempre da Cipriani. Si arrivava così all’intervallo con il punteggio di 23 a 5 e il margine di vantaggio poteva essere anche più elevato.

Altra musica nel secondo tempo, con i parmensi scesi in campo decisi a vendere cara la pelle e a cercare di recuperare il risultato, mentre il Cus si difendeva a tutto campo, anche in inferiorità numerica, per concedere il meno possibile.

Prima della fine arrivavano così altre due mete avversarie, peraltro non trasformate, e tanta sofferenza, ma anche la consapevolezza che la squadra biancorossa sta ritrovando se stessa.

Un’ulteriore riprova si attende ora dalla trasferta di domenica 15 novembre a Milano. Una nuova vittoria, possibilmente da cinque punti, permetterebbe, infatti, di arrivare al giro di boa della prima fase di campionato con una classifica tutt’altro che disprezzabile.

In campo giovanile, prestazione in chiaroscuro quella dei ragazzi di Alessandro Bottino al “Piccapietra” di Cuneo nella partita valevole per la terza giornata del campionato Under 18, girone Territoriale ligure-piemontese.

La compagine biancorossa, nonostante la chiara affermazione a livello di tabellino, ha mostrato carenze nelle manovra. I picchi di individualismo hanno comunque regalato al quindici della Superba, già nel primo tempo, uno score di tutto rispetto (3-33), frutto di cinque mete di cui quattro trasformate.

Tale predominio sembrerebbe viatico ad una prestazione numericamente debordante ma, nella seconda metà di gara, i cuneesi riescono a passare due volte la linea di meta. Il Cus Genova mostra un sussulto d’orgoglio a metà della ripresa, nonostante la crescente spigolosità del match, marcando la quinta meta di giornata frutto di un perentorio intercetto.

La cronaca rileva anche un cambio di tendenza dalla piazzola, “soleggiata” in tutti i sensi: 5 su 6. Il risultato finale di 17-40 lancia i biancorossi (tutti i ragazzi sono scesi in campo) solitari in testa alla classifica. In attesa della franchigia del Monferrato che sarà ospite del “Carlini” domenica 15 novembre.

Il Cus Genova Rugby ha schierato Migliorini, Parodi, Cambiaso, Bianchi, Ravaioli, Montanaro, Tessiore, Di Vietro, Pendola, Ferradini, Ansaldo, Liguori, Arleo, Felici, Yaremchuck; entrati Giuliano, Casella, Ruppino, Speranza, Campolucci, Calandri, Cassinelli.

Le marcature: 2° meta Ravaioli (tr. Montanaro), 4° c.p. Cuneo, 10° meta Montanaro (tr. Montanaro), 20° meta Migliorini (tr. Montanaro), 26° meta Migliorini (n.t.), 30° meta Montanaro (tr. Montanaro), 37° meta Cuneo (tr.), 55° meta Speranza (tr. Speranza), 57° meta Cuneo (tr.).

Under 18 girone Territoriale (3ª giornata):
Monferrato “B” – Union Riviera 33-0
Savona – Amatori Genova 24-19
Cuneo Pedona – Cus Genova 17-40
Classifica: Cus Genova 15; Amatori Genova 11; Monferrato “B” 9; Savona 6; Cuneo 5; Union Riviera 0.