Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Seconda Categoria: reti inviolate tra Riese e Cogornese risultati

A Ciassetta fa suo il derby di Lavagna

Chiavari. È terminato senza reti l’atteso incontro tra Riese e Cogornese. Alla “Colmata” non si sono viste reti: per la prima volta in questo campionato le squadre allenate da Tony Manfredi e Ruben Padi non sono riuscite a segnare, annullandosi a vicenda. Tuttavia hanno dato vita ad una bella partita, giocata a buon ritmo.

Ne approfitta la capolista Levanto, che allunga a +3 sui rossoblù, raggiunti dalla Ciassetta. Gli spezzini hanno rifilato un 6 a 1 al Segesta, con poker di Cupini e doppietta di De Crescenzo. Per i sestresi rete di Cerruti.

Il derby lavagnese, unico incontro in programma domenica, ha visto A Ciassetta imporsi per 2 a 1 sui Sestieri. La squadra di mister Renzo Musante, al quarto successo in trasferta in altrettante gare, ha sbloccato il risultato con Sparacio. Nel secondo tempo i locali hanno pareggiato con Botto, ma nel finale Sparacio ha colpito ancora, permettendo ai biancoverdi di ottenere i 3 punti.

Primo pareggio per il Cornia, che torna a fare punti lontano da casa. La squadra condotta da Roberto Torre ha impattato 2 a 2 in casa del Borgorotondo, trovando il pari nonostante l’inferiorità numerica. Locali sul doppio vantaggio con le reti di Paganini e Canessa; negli ultimi dieci minuti gialloneri a segno con Sansone e Siddi.

Pareggio con 2 reti per parte anche tra Borgo Rapallo e Atletico Casarza Ligure; per entrambe è il primo segno “X”. Tanto nervosismo e due espulsioni per parte. Per la squadra di mister Marco Ambrosino doppietta di Pellegatta; la formazione guidata da Fabio Gandolfo è andata a segno con Rolandelli e con Petrone in pieno recupero.

Il San Lorenzo DC Sanvi, per la prima volta, ha ottenuto un punto in trasferta. Ospiti del Framura Montaretto, i ragazzi di mister Piero Crovetto hanno portato a casa un positivo 0 a 0. Le due squadre restano così appaiate in classifica.

Ancora senza punti, scattato in ultima posizione c’è il Monilia. La squadra del presidente Samuele Agostino ha perso il derby con il Real Deiva con il risultato di 1 a 2. I locali hanno chiuso il primo tempo in vantaggio per un gol di Nicolini; nel secondo tempo le reti di Marchi e Llukaj hanno ribaltato il risultato.