Quantcast
275 milioni di euro

Scolmatore e copertura del Bisagno: firmato a Roma l’accordo per la messa in sicurezza di Genova

bisagno alluvione

Roma. E’ stato firmato il protocollo d’intesa per la messa in sicurezza del torrente Bisagno. Il documento è stato siglato dal sindaco di Genova Marco Doria e dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a Roma, insieme
al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio Gian Luca Galletti

L’accordo, siglato il giorno del quarto anniversario dall’alluvione del 4 novembre 2011 a Genova che provocò sei morti, mette a disposizione da subito 275 milioni di euro per la sicurezza idrogeologica di Genova, in particolare per lo scolmatore e il terzo lotto della copertura del torrente Bisagno.

“In un giorno simbolo del dolore di Genova, la firma del protocollo per mettere in sicurezza il Bisagno”, scrive Toti via Facebook.

leggi anche
Corso Italia, il cantiere dello scolmatore del Fereggiano
Cronaca
Scolmatore del Bisagno, ricorso al Tar contro la copertura del cantiere