Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Riposa il Cep e Borgo incrociati resta da solo al comando risultati

Bene la Bolzanetese, mentre frena il San Martino

Genova. Il Borgo Incrociati approfitta del turno di riposo del Cep, sconfigge il Davagna (4-2) e resta, da solo, al comando della classifica.

Continua a crescere la Bolzanetese, che cala un tris (Semino, Repetto e Marcenaro) sul “tavolo verde”, lasciando “senza fiches” l’Atletico Genova… ma la distanza dalla capolista resta grande (sei punti).

Va peggio al San Martino, che si allontana sempre più dalla vetta, per colpa dell’ennesimo pareggio (il quinto in otto incontri)… ora il Borgo Incrociati è ben otto punti sopra; per la cronaca il team di mister Bonaldi è stato fermato sul pari (1-1) dal Bargagli.

Il Montoggio, dopo due consecutive sconfitte, torna al successo, rifilando un eclatante 6-2 al Pegli 2007 e rilanciandosi in zona play off.

Termina, dopo cinque partite,  la striscia positiva dell’Avosso, travolto (3-0, Rondoni e doppietta di Raschellà) dal Granarolo, che non vinceva dal 10 ottobre (3-2 al Bargagli).

Una rete di Gigantelli regala il successo al Don Bosco Genova, che piega di misura il Campoligure, finora deludente in trasferta (un solo punto conquistato in quattro incontri).

Il Lido Tortuga conquista la seconda vittoria (2-1), sfruttando l’incontro col Santiago, che rimane inchiodato all’ultimo posto della graduatoria, sia pur in compagnia di Pegli 2007 e Bargagli.

Nel prossimo turno andrà in scena l’atteso “big match” tra Borgo Incrociati e Cep.