Quantcast
Genova

Rilevatori di gas con truffa: 80enne cieco derubato di 40 mila euro

Due venditori porta a porta ricercati dalla polizia

polizia di stato

Genova. Si sono fatti pagare 40 mila euro alcuni dispositivi in grado di rilevare le fughe di gas in casa. Il costo reale ammonta a 200 euro. Tutto a discapito di un malcapitato cliente, 80enne e con un grave handicap visivo.

Due venditori porta a porta, pare regolarmente accreditati da un società lombarda, ora sono ricercati dai poliziotti del commissariato di San Fruttuoso. Contro di loro la denuncia presentata dal figlio del pensionato.

L’anziano, proprio perché ipovedente, ha fatto l’errore di affidare ai venditori la compilazione degli assegni staccati per pagare i rilevatori di gas, installati in ogni stanza dell’appartamento. Il fatto è accaduto nelle scorse settimane a San Fruttuoso.

leggi anche
  • Cronaca
    Truffatori in azione, colpo a Pegli: anziana derubata di oro e gioielli
    Gang rom, furti di oro e gioielli negli appartamenti di lusso
  • Ricchi bottini
    Anziani truffati, emergenza a Genova: colpi a Oregina e Albaro
    Gang rom, furti di oro e gioielli negli appartamenti di lusso