Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Progetto Chance, Alternativa Tricolore: “Cattivo esempio di amministrazione”

Genova. “Il progetto Chance rappresenta un cattivo esempio di Amministrazione che vuole far apparire l’illegalità come legalità in nome della mediazione culturale, presunta tutela dell’ordine pubblico e capacità di ridare decoro ad un’area della città che per le sue bellezze architettoniche è meta di un continuo flusso di visitatori e turisti.Alternativa Tricolore definisce tutto ciò come ‘demagogia amministrativa’, infatti l’illegalità continua con il mercatino abusivo notturno di Sottoripa nonostante i continui sgomberi portati avanti dalle Forze dell’Ordine, il Centro storico, sede della movida genovese, è ormai diventato una ‘succursale magrebina’ dove durante tutto il giorno regna il malaffare,l’insicurezza,la prostituzione nonostante le proteste dei residenti e dei commercianti”. Lo scrive in una nota la segreteria provinciale di Alternativa Tricolore.

“Riteniamo più opportuno che la Civica Amministrazione di ‘ispirazione buonista’ cambi rotta e intraprenda una via diversa eliminando tutte quelle informazioni volutamente false che diffondono l’idea di una vita apparentemente semplice e migliore per i residenti e per i commercianti della zona”, prosegue la nota.

Alternativa Tricolore chiede al Sindaco Marco Doria di congelare l’applicazione dell’eventuale progetto dello Ius Soli. “Che dopo gli ultimi eventi, appare come una ridicola farsa, che venga vietata la costruzione di Moschee in Genova e nelle delegazioni e in concerto con le Forze dell’Ordine di vigilare severamente su quelle già esistenti,di espellere i “presunti profughi” entrati negli ultimi mesi e gli immigrati clandestini e quelli già segnalati colpevoli di reato.”La segreteria Provinciale di Alternativa Tricolore Genova”, termina la nota.