Quantcast
Ginnastica ritmica

Pgs Auxilium: obbiettivo raggiunto

Giada Scognamillo è vicecampionessa regionale, bene anche le altre atlete genovesi che ottengono piazzamenti sempre fra le prime dieci

Quiliano. Si è tenuta domenica la seconda ed ultima prova del Torneo Regionale Allieve di ginnastica ritmica con la Pgs Auxilium  impegnata in diverse categorie. La giornata prevedeva un intenso ritmo di gare, che non hanno lasciato un attimo di respiro alle decine di atlete partecipanti.

Delle 57 partecipanti, 5 facevano parte dell’Auxilium, divise tra 1^ e 2^ fascia. Il miglior piazzamento della giornata arriva da Giada Scognamillo, in seconda fascia, che si afferma come vicecampionessa regionale, eseguendo due ottime prove al cerchio e al corpo libero che le hanno permesso di arrivare sul secondo gradino del podio.

Sempre in seconda fascia ben figurano anche Giulia Bachini e Arianna Poggio che concludono al settimo e all’ottavo posto. Un piazzamento che viene avvalorato dai nuovi esercizi proposti al corpo libero che potranno certamente dare maggiori soddisfazioni nei prossimi mesi.

Passando in prima fascia, gli obbiettivi erano più modesti, ma realistici da parte delle giovani atlete genovesi e c’è grande soddisfazione visto che sono stati centrati in pieno. Si puntava a restare stabilmente nelle prime dieci posizioni. Elisa Bottero e Valentina Polidori riescono a piazzarsi rispettivamente al 9° e 10° posto. Un risultato molto soddisfacente anche per le allenatrici e tutto lo staff della Pgs che ha raggiunto il target prefissato alla vigilia di questo importante evento.