Quantcast
Serie b

Modena-Entella, Aglietti: “Vittoria ampiamente meritata”risultati

Cutolo: "Il gruppo è unito ed è un fattore che incide sul campo"

Chiavari. Vittoria che vale triplo. Una diretta concorrente per la salvezza che resta indietro, il record stagionale di risultati utili consecutivi (dieci) e la “vendetta”, consumata fredda, dei playout della passata stagione.

Abbiamo ampiamente meritato – sottolinea mister Alfredo Aglietti in sala stampa -. Abbiamo creato numerose palle gol esprimendo un buon gioco. Avremmo dovuto segnare prima ma sono comunque molto soddisfatto del piglio, della personalità e in generale della prestazione della squadra”.

Record. “Non dimentichiamo che questa serie di dieci risultati utili è arrivata dopo tre sconfitte consecutive – aggiunge il tecnico -. Abbiamo alzato la testa e ci siamo compattati. Questo è un campionato in cui non si può mai dare niente per scontato. Ai miei ragazzi ho ribadito che non abbiamo ancora ottenuto nulla, siamo a metà classifica e il campionato è ancora lunghissimo. Non temevo assolutamente cali di tensione: so come lavora la squadra e non avevo alcuna perplessità in merito”.

La vittoria con il Modena è una rivincita personale anche per Aniello Cutolo, il secondo a prendere la parola in sala stampa. “Non nascondo che dopo il ritorno dei playout ho provato parecchia amarezza – confessa -. I tre punti di oggi sono meritati e importantissimi per la nostra classifica, dobbiamo continuare su questa strada. Il gruppo è unito, all’interno dello spogliatoio si respira un’atmosfera familiare e questi sono fattori che incidono sul campo. Venerdì contro il Brescia speriamo possano esserci tanti tifosi allo stadio, vogliamo trascinarli con prestazioni importanti e altre vittorie”.