Quantcast
Serie b

Modena-Entella, Aglietti: “Non possiamo permetterci rilassamenti”risultati

Ventidue i calciatori partiti per la trasferta emiliana

Chiavari. Tenere il Modena alle spalle, ottenere il decimo risultato utile consecutivo, vendicare la retrocessione dello scorso anno sono gli ingredienti base di una sfida chiaramente non banale.

Mister Alfredo Aglietti, nella consueta conferenza stampa della vigilia, sottolinea l’importanza del match del “Braglia”.

Non possiamo permetterci rilassamenti – esordisce -. Basta poco per essere risucchiati in una zona di classifica meno tranquilla di quella in cui siamo. E’ importante andare a Modena per fare risultato: allungare la striscia positiva e tenerci alle spalle i gialloblù gli obiettivi principali. Voglio una squadra con spirito e intensità”.

Flashback playout. “Senz’altro quando entreremo in quello stadio col pensiero torneremo a quel giorno triste – afferma -, anche se sono cambiati molti giocatori sia tra le nostre fila che tra le loro. Domani vogliamo cercare di prenderci quella soddisfazione che non siamo riusciti a raccogliere nel giugno scorso“.

Psicologia. “Le belle prestazioni di Bari, Perugia e Spezia avevano fruttato solo un punto, esserci sbloccati a Terni è un fattore che conterà sicuramente. Ogni partita però fa storia a sé quindi domani dovremo dimostrare di aver capito cosa serve per vincere fuori casa. A Terni – conclude Aglietti – siamo stati cinici, ottenere un risultato importante anche a Modena sarebbe straordinario dal momento che è uno scontro diretto”.

Quella svolta questa mattina al “Comunale” è stata una rifinitura senza particolari sussulti. Illuminata da un sole primaverile, la rosa biancoceleste ha limato gli ultimi dettagli in vista della sfida di domani.

Ventidue in tutto i giocatori che questo pomeriggio sono partiti alla volta dell’Emilia.

Ecco l’elenco completo nel quale non figura Cheick Keita, rientrato in Francia per un lutto familiare.
Portieri: Iacobucci, Paroni.
Difensori: Ceccarelli, Zigrossi, Pellizzer, Belli, Zanon, Iacoponi.
Centrocampisti: Gerli, Jadid, Volpe, Troiano, Fazzi, Palermo, Costa Ferreira.
Attaccanti: Otin Lafuente, Sestu, Masucci, Cutolo, Petkovic, Sforzini, Caputo.

L’incontro sarà arbitrato da Valerio Marini della sezione di Roma 1. Sarà affiancato dalla coppia di assistenti composta da Soricaro (Barletta) e Raspollini (Livorno); quarto ufficiale sarà il signor Luca Candeo (Este).