Quantcast
Pareggio

L’inferiorità numerica non scoraggia il Genoa: finisce 2 a 2 al Matusa di Frosinonerisultati

Serie a Genoa -Napoli

Frosinone. Il Genoa ha pareggiato contro il Frosinone allo stadio Matusa. Il risultato si è fermato sul 2 a 2, con i rossoblù che hanno lottato fino alla fine nonostante l’inferiorità numerica. I ragazzi di mister Gasperini si sono portati subito in vantaggio con un gol di Leonardo Pavoletti, dando il via a una partenza sprint, poi bloccata dai padroni di casa.

Tutto è successo in sei minuti. Al trentunesimo, infatti, i ciociari hanno pareggiato con una rovesciata da terra di Blanchard da centro area. Poco dopo i liguri sono rimasti in 10 per un fallo di De Maio, espulso dopo il secondo cartellino giallo.

A questo punto, su punizione, palla vagante intercettata da Diakitè che ha trafitto Perin. Il primo tempo, quindi, è finito sul 2 a 1 per il Frosinone.

Il Grifone, nonostante l’inferiorità numerica, ha continuato ad attaccare e ha sfiorato il pareggio su calcio di punizione con una sassata di Lazovic, che però si è stampata sulla traversa. Al settantaquattresimo è arrivata la rete del pareggio, siglata da Gakpé su assist di Lazovic.

Frosinone-Genoa 2-2

Frosinone: Leali, Crivello, Blanchard, Diakité, Rosi, Soddimo, Chibsah, Gucher, Paganini, Dionisi, Ciofani.

Genoa: Perin, De Maio, Burdisso, Ansaldi, Diogo Figueiras, Rincon, Tino Costa, Laxalt, Perotti, Pavoletti, Lazovic.

Arbitro: Giampaolo Calvarese.

Più informazioni