Quantcast
Politica

Lega Nord, dalla Liguria in 500 per la manifestazione di Bologna

Lega Nord

Liguria. “Abbiamo registrato una grande partecipazione dal territorio sia da parte di militanti sia di simpatizzanti, semplici cittadini che sono oramai stufi di questo governo Renzi capace solo di applicare politiche di tagli a Regioni, Comuni e ai servizi fondamentali come sanità e sociale. Saremo in piazza Maggiore insieme a tutti coloro vogliono mandare finalmente a casa il governo delle frottole, liberare il nostro Paese dall’ingiustizia sociale che penalizza le fasce più deboli ma trova risorse infinite per una politica fasulla dell’accoglienza, che uccide le nostre piccole aziende strozzandole con 1.900 leggi fiscali senza tutelarle davanti all’avanzata delle multinazionali spinte da assurde direttive europee che danneggiano per esempio le nostre produzioni agricole”.

Così annuncia Sonia Viale, segretario regionale della Lega Nord Liguria e vicepresidente della Regione Liguria, che domenica 8 novembre sarà in piazza Maggiore a Bologna per la manifestazione “Liberiamoci e ripartiamo!” organizzata dal segretario federale del Carroccio Matteo Salvini. Dalla Liguria partiranno 10 pullman da Sarzana a Ventimiglia per raggiungere il capoluogo emiliano ed è prevista anche una partecipazione con mezzi privati da varie località liguri.

Domani, venerdì 6 novembre, e sabato 7 novembre, sulle piazze dei principali Comuni della Liguria saranno presenti i gazebo e i presidi di volantinaggio di presentazione della manifestazione di Bologna organizzati dalle segreterie provinciali (elenco gazebo: http://www.leganordliguria.net/wordpress/liberiamoci-e-partiamo-inziative-sul-territorio-ligure-5-6-7-novembre15/).

“In questi giorni di discussione sulla Legge di Stabilità – dichiara Viale – sta emergendo un’evidente insofferenza non solo da parte del centrodestra unito ma anche in casa della sinistra, con alcuni governatori sul piede di guerra, nei confronti della scellerata politica attuata da Renzi, lontanissima dai bisogni delle famiglie e delle nostre imprese. Con la manifestazione di domenica suoneremo forte il campanello della fine dei giochi di Renzi per liberare le forze sane del nostro Paese e poter finalmente ripartire”.

Sul sito www.liberiamoci.com, tutte le informazioni per partecipare alla manifestazione e i luoghi di ritrovo per le partenze dalla Liguria. È possibile contattare la sede della segreteria regionale della Lega Nord Liguria allo 010 5957699.