Quantcast
Promozione b

L’Athletic Club Liberi ferma il Moconesirisultati

La Rivarolese Impero in vetta nonostante lo 0-0 in casa del Canaletto

MOLASSANA - SAN DESIDERIO 0-0 PROMOZIONE GIRONE B

Genova. “Un punto è sempre meglio di niente”, direbbe Jacques II de Chabannes de La Palice, ma in effetti, per chi conosce il valore della Tarros Sarzanese, questo è un punto d’oro, altroché ! Ai posteri l’ardua sentenza, dunque, di verificare se il cambio di allenatore sarà servito a mutare il trend del Lagaccio… intanto lo 0-0, ottenuto oggi fra le mura amiche, non dà respiro alla classifica, ma al morale, sicuramente sì.

Brutta battuta d’arresto per il Moconesi, che si fa infilare tre volte (a zero) da un brillante Athletic Club Liberi (Balestrino al 34°, Aprile al 62° e Romei all’88°), che si inserisce nell’affollata lotta per un posto play off, senza precludersi comunque il sogno di promozione diretta.

In vetta, al momento, troviamo la Rivarolese Impero, che – ha impattato 0-0 in casa del Canaletto, raggiungendo appunto il Moconesi, fermo al palo.

Subito a ridosso, in classifica, c’è il Casarza Ligure, che con un pirotecnico 4-2 al Little Club G.Mora raggiunge sul podio (3° posto) la Tarros. I goal, per i padroni di casa, sono di Traversaro al 25°, Daidone al 56°, Pimentel al 79°e Barbieri al 93°, mentre per gli ospiti Grassi al 58° e Perino al 76° mettono a segno due goal che lasciano comunque il G. Mora in coda alla graduatoria.

Domenica da tre punti per il Molassana, che vince in trasferta col Colli di Luni (0-2), con lo stesso punteggio con cui il Golfo Paradiso esce vittorioso dal terreno del San Desiderio, grazie ad una doppietta di Olmo.

San Cipriano-Serra Riccò (0-1) la decide un rigore realizzato da Lobascio (al 20°), mentre Ortonovo e Ceparana muovono la classifica col minimo sforzo (0-0).