Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Real Fieschi suona la nona sinfonia risultati

La Ronchese (a 8 punti) cerca di non mollare e vince a Rossiglione

Genova. Il Real Fieschi suona la nona sinfonia di Ludwig Van Beethoven e manda ko il Mignanego (3-2), con un crescendo “musicale” che consente la rimonta.

I polceveraschi, infatti, in vantaggio di due reti (Moro e Danovaro) vengono superati dalla capolista, grazie alla doppietta di Cizmja e la rete decisiva di Casella, segnata al 90°.

Queste le formazioni scese in campo:

Real Fieschi: Bongiorno, Sannetti, Cogozzo, Massa, Bellolio, Ruffino, Cizmja, Ferron, D’Amelio, Casella, Moggia.

Mignanego: Rivera, Maggiali, Saracco, Rega, Di Gennaro, Pestarino, Cannella, Bassi, Vera Alvarado, Danovaro, Moro.

I chiavaresi adesso (nonostante una partita in meno) hanno ben otto punti di vantaggio sulla Ronchese, determinata comunque a non mollare gli ormeggi, tanto da riuscire a vincere a Rossiglione (2-1), con Morando ed Albrieux in evidenza.

L’Olimpic Prà Pegliese cade pesantemente sul terreno del Marassi (4-2), che sembra aver trovato il ritmo giusto per risalire in classifica (attualmente al 5° posto), in sintonia con la bontà dell’organico.

La zona Cesarini premia Pontecarrega e Ruentes e lascia deluse Multedo e Rapid Nozarego, sconfitte entrambe 1-0 nel finale; a decidere i due incontri Fiorina e Donadeo.

Il Cogoleto torna al successo (il secondo fuori casa) grazie alla vittoria sul Sori; per i granata ancora in goal il “tanque” Rossi e Tagliabue, mentre per gli sconfitti la rete è di Vinciguerra.

Queste le formazioni:

Sori : Burr, Picasso, Mantero, Scibilia, Zucca, Ramponi, Morini, Gambino, Vinciguerra, Incandela, Alfano.

Cogoleto: Mancuso, Rampini, Robello, Damonte, Tagliabue, Rondinelli, Mancioli, Perasso, Rossi, Craviotto, Rinaldo.

Torna a sorridere la Cella e ci riesce ai danni dell’Anpi Casassa (3-1); in goal per i sampierdarenesi Civano, D’Istria e Lerza,