Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il RapalloBogliasco vince il derby e vola ai sedicesimi di Coppa Italia

Sconfitto il Sestri Levante con un finale thrilling. Zizzari risponde a Cammaroto, ma all’ultimo secondo Toledo firma il gol partita

Il RapalloBogliasco si prende la rivincita sul Sestri Levante, dopo la sconfitta in campionato di qualche settimana fa, superando i corsari al “Sivori” per 1-2.

Come di consueto le due squadre hanno operato un po’ di turn over in vista del prossimo turno di campionato, fondamentale per entrambe le squadre. Il RapalloBogliasco ha impostato il match come al solito con un ampio giro palla, che, però nel primo tempo non ha ottenuto i frutti sperati, anche e soprattutto per l’ottimo lavoro difensivo dei rossoblu di Raimondi. Bianconeri che provano più volte con Marasco e Simeoni a calciare dalla distanza, ma trovano Raffo sempre pronto.

Sono Zizzari e Rasini a rispondere con due tiri, il primo deviato da Molinaro, il secondo di poco a lato. Grande protagonista è, però Toledo che chiama al miracolo Raffo su un gran destro poco prima della pausa.

Rimane in bilico il risultato per tutta la prima parte di gara, poche emozioni che conducono le due squadre al riposo a reti inviolate. Nella ripresa si aprono maggiormente le difese, e al 67° su cross dalla sinistra dei rapallesi è evidente il tocco di mano di Olcese su cross di Marasco. Dal dischetto si presenta Cammaroto che sigla la sua quinta rete stagionale.

All’87° arriva la doccia gelata per i bianconeri di Coppola: gran lavoro di Marinai che salta due avversari in area sulla destra, e mette un pallone perfetto per bomber Zizzari che da due passi non può sbagliare.

Quando sembrano ormai più che probabili i calci di rigore Toledo gela il “Sivori” con un tap in da pochi passi che regala al RapalloBogliasco i sedicesimi di finale contro la Massese.

Entrambe le squadre ora si concentrano sul campionato, con i corsari che devono vincere con la Pro Settimo per mantenere il contatto con le zone alte di classifica, mentre i ruentini ospitano il Borgosesia in uno scontro fondamentale in chiave salvezza.