Quantcast
L'evento

Il Genoa omaggia sir J.R. Spensley nel centenario della sua scomparsa

J.R. Spensley

Genova. La Fondazione Genoa 1893 e il Centro Studi Mario Mazza, in collaborazione con il Genoa Cfc, il Settore Giovanile e Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino&Partners, desiderano rendere omaggio a James Richardson Spensley con una serie di iniziative, nel centenario della morte avvenuta il 10 novembre 1915.

Domani alle 17 presso la Sala 1893 del Museo della Storia del Genoa verrà ricordata la figura poliedrica del dottor J.R. Spensley, giunto a Genova nel 1896 e ritenuto uno dei grandi padri fondatori del football, tra i promotori del movimento dello scautismo in Italia. All’incontro prenderanno parte, oltre ai relatori Stefano Massa e Giovanni Villani in rappresentanza della Fondazione, Franco Savelli per il Centro Studi Mario Mazza, il giornalista Mario Riggio, Giancarlo Rabacchi e Fabio Salvo per il Comitato Organizzatore Torneo J.R. Spensley. Il saluto delle Autorità sarà portato dal console di Gran Bretagna a Genova, l’avvocato Denise Dardani. L’ingresso è libero sino a esaurimento posti.

Sempre nella giornata di domani, alle ore 18.30, presso la Basilica di Santa Maria delle Vigne nel cuore del centro storico, verrà celebrata una messa in suffragio cui è invitata la comunità genoana. Prossimamente inoltre rappresentanti della Fondazione Genoa 1893 e del Centro Studi Mario Mazza si recheranno a Kassel, in Germania, presso il Cimitero dei Caduti del Commonwealth nella Guerra 1914-18 dove riposa la salma, per una cerimonia di commemorazione.

Più informazioni